googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Huawei batte Samsung e Apple nel mercato smartphone

L'azienda cinese, secondo i dati Canalys, beneficia della ripartenza del mercato domestico dopo il lockdown e per la prima volta, negli ultimi nove anni, si posiziona davanti a Samsung e Apple.

Tecnologie & Trend
La cinese Huawei supera la sud-coreana Samsung (e anche Apple) nel secondo trimestre del 2020, diventando il leader mondiale per la commercializzazione di smartphone. Questo è il risultato che emerge dalle analisi di Canalys. dunque a dispetto delle pesanti sanzioni Usa a suo carico, il gruppo di Shenzhen ha commercializzato a livello mondiale 55,8 milioni di smartphone, a fronte dei 53,7 milioni di pezzi della rivale sud-coreana.
Il sorpasso è avvenuto grazie al rimbalzo dei consumi in Cina dopo il lockdown causato dalla pandemia Covid-19, ma pur sempre in frenata, infatti se rapportiamo il periodo aprile-giugno 2019, Huawei ha segnato un calo del 5% delle consegne, mentre Samsung ne ha accusato uno addirittura del 30%, sempre stando alle analisi di Canalys.
Si tratta tuttavia del primo trimestre in nove anni in cui un marchio diverso da Apple o Samsung diventa leader di mercato.
"E' un risultato importante che pochi avrebbero potuto immaginare un anno fa - evidenzia Ben Stanton, analista senior di Canalys -. Se non fosse stato per il Covid-19, tutto questo non si sarebbe verificato. Huawei ha sfruttato appieno il vantaggio della ripresa economica cinese per riavviare il suo settore degli smartphone".
Le consegne di prodotti fuori dal mercato cinese, infatti, sono crollate del 27% anno nel secondo trimestre, a fronte del rialzo dell'8% di quelle domestiche, confermando che la crescita è alimentata dalla posizione dominante sul mercato cinese. Tuttavia, la capacità di mantenere lo stesso passo in futuro per huawei è a forte rischio a causa delle incertezze sulle sanzioni Usa che colpiscono i vari settori di attività, dagli smartphone fino alle reti 5G.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche