Canalys, PC in crescita del 35% nel Q4. Buone notizie anche per il 2021

I numeri del quarto trimestre e le previsioni per il 2021. Quando si entrerà nella fase post-COVID, i cambiamenti comportamentali sia tra le aziende che tra i consumatori daranno una maggiore enfasi all’utilizzo del PC, portando a una serie di nuove opportunità non solo nell'hardware, ma anche nel software e nei servizi

Mercato
Sotto la lente di Canalys ancora una volta il mercato PC, le cui spedizioni (inclusi desktop, notebook e tablet) dovrebbero raggiungere i 143 milioni di unità nell'ultimo trimestre del 2020, con un incremento del 35% anno su anno. Ciò porterà le spedizioni totali di PC nel 2020 a 458 milioni di unità, per un aumento del 17% a livello annuo.
La richiesta di PC per il lavoro da remoto e la didattica a distanza rimane a un livello senza precedenti nonostante il significativo incremento dell'offerta. La crescita in questo settore ha tutta l’intenzione di proseguire nel 2021, con spedizioni nel primo trimestre che dovrebbero aumentare del 43% anno su anno su un debole Q1 2020. Per l’intero 2021 dovrebbero aumentare di un ulteriore 1,4% dopo un anno straordinario come appunto il 2020.
pcq4“Sebbene la pandemia abbia dato un enorme impulso alla domanda a breve termine per l'industria dei PC, le opportunità di crescita per questo mercato si intravedono grandi opportunità soprattutto per il prossimo futuro. In Canalys, abbiamo identificato quattro tendenze chiave che guideranno la crescita del mercato dei PC nel 2021 e oltre: lavoro a distanza, apprendimento digitale, Daas, e casi d'uso legati all'era moderna", ha affermato Rushabh Doshi, Direttore della ricerca di Canalys.
pcq4ok"Quando i vaccini inizieranno a diffondersi e si entrerà nella fase post-COVID, i cambiamenti comportamentali sia tra le aziende che tra i consumatori daranno una maggiore enfasi all’utilizzo del PC, portando a una serie di nuove opportunità non solo nell'hardware, ma anche nel software e nei servizi. La sicurezza e la connettività rappresenteranno elementi chiave in un mondo post-COVID, in cui le aziende formalizzeranno le proprie politiche di lavoro flessibile e a distanza per i dipendenti. In questo scenario i PC con standard di sicurezza più elevati saranno parte integrante delle soluzioni future e saranno attesi da vendor e partner di canale, in particolare inambiti quali i servizi finanziari e il settore pubblico. La pandemia ha anche evidenziato quanto sia importante garantire una connettività sicura e affidabile di fronte a possibili interruzioni. Con l'aumento dei viaggi, del pendolarismo, del lavoro in loco e della domanda dei mercati emergenti di alternative a banda larga, i PC connessi LTE e 5G aumenteranno la loro popolarità”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche