googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Future Time e Positive Technologies, accordo distributivo in 'sicurezza'

Il vendor crea soluzioni innovative di vulnerability assessment, compliance management e analisi delle minacce

Distributori
Future Time, azienda nota nel panorama della distribuzione di soluzioni per la sicurezza informatica, prosegue in cammino di estensione del porfolio di brand presenti nella propria offerta; da leggersi in questo senso la sigla della partnership con Positive Technologies, vendor globale di soluzioni di sicurezza per il settore Enterprise.
Positive Technologies crea soluzioni innovative di vulnerability assessmentcompliance management e analisi delle minacce; la tecnologia del vendor è in grado di identificare, verificare e neutralizzare i rischi reali associati alle infrastrutture IT aziendali come vulnerabilità e difetti di configurazione all'interno di applicazioni, database, reti e sistemi di controllo industriale.
 
La partnership con Positive Technologies è frutto dell'attività di ricerca e selezione delle soluzioni di sicurezza presenti sul mercato di Future Time, che da vent'anni collabora con note aziende del settore per offrire ai propri rivenditori le migliori soluzioni per soddisfare le complesse necessità del mercato della cybersecurity.
Oltre a Positive Technologies, Future Time ha all'attivo accordi di partnership con brand prestigiosi tra cui Avast, Trend Micro, Odix, Acronis e Stormshield.
 
"Siamo molto soddisfatti di aver siglato l'accordo di distribuzione con Positive Technologies, che ci permette di arricchire ulteriormente e di diversificare l'offerta rivolta i nostri partner," affermano Paolo Monti ed Emanuele Rammella, soci fondatori di Future Time. "In un contesto così articolato e complesso come quello della cybersecurity, riuscire a proporre la giusta soluzione per una specifica esigenza diventa la chiave per assicurare come prima cosa il massimo livello di sicurezza ed affermarsi poi come partner di fiducia dei propri clienti, incrementando così il proprio business." 
Negli anni Future Time è riuscita a costruire una solida rete di rivenditori estesa a tutto il territorio nazionale, prestando estrema attenzione alle esigenze dei suoi partner. La protezione del deal, la non interferenza nel rapporto fra rivenditore e cliente, la priorità alle richieste del canale rappresentano principi chiave in cui l'azienda romana crede fortemente che mette in pratica da un ventennio.
.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche