Future Time distribuisce Wozon, la scatola nera della cybersecurity

Il software supporta le aziende nella tutela della proprietà intellettuale e nelle fasi di investigation interna a seguito di incidente informatico o contenzioso di lavoro, fornendo elementi che attestino l'implementazione di adeguate misure di sicurezza

Distributori
La realtà romana Future Time, attiva dal 2001 nella distribuzione di soluzioni per la sicurezza informatica, ha siglato una partnership con Wozon per la distribuzione dell'omonimo software dedicato alla protezione del patrimonio aziendale.
Il software in questione, sviluppato interamente in Italia da un team di tecnici specializzati in digital forensics, supporta le aziende nella tutela della proprietà intellettuale e nelle fasi di investigation interna a seguito di incidente informatico o contenzioso di lavoro, fornendo elementi che attestino l'implementazione di adeguate misure di sicurezza.
Il sistema funge da 'scatola nera della cybersecurity' aziendale, con funzioni aggiuntive di allarme, file transfer criptato e threat intelligence giornaliera su account email e vulnerabilità applicative.
Il software Wozon è di facile installazione e può essere gestito anche dai reparti HR, Legal, audit o funzioni aziendali non tecniche, nel rispetto dei principi di segregation of duties.
"Siamo molto soddisfatti della nuova partnership con Future Time, che ci darà modo di rafforzare la distribuzione di WOZON per il centro e il sud Italia" dichiara Michele Cogo, CEO e founder di WOZON. "Abbiamo investito anni di ricerca per individuare pattern di frode. WOZON è un sistema "artifacts based" capace di semplificare radicalmente il processo di raccolta e analisi di informazioni. Grazie alla competenza di Future Time riusciremo a comunicare correttamente la nostra innovazione, che può aprire un nuovo mercato".

20 anni di distribuzione IT
La partnership con WOZON è frutto dell'attività di ricerca e selezione delle migliori soluzioni di sicurezza presenti sul mercato che ha sempre contraddistinto Future Time, che da vent'anni collabora con successo con le più importanti aziende del settore per offrire ai propri partner le migliori soluzioni per soddisfare le complesse necessità del mercato della cybersecurity.
"Siamo contenti di aver siglato con WOZON l'accordo di distribuzione, che riteniamo essere un prodotto di punta per la gestione dei casi di fuga di informazioni, frodi interne e furto di progetti, disegni e informazioni riservate", affermano Paolo Monti ed Emanuele Rammella, soci fondatori di Future Time. "Questa partnership ci permette di arricchire ulteriormente e di diversificare il ventaglio d'offerta rivolta ai nostri partner, aiutandoli a raggiungere nuovi clienti e a incrementare così il loro business."
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche