Palo Alto Networks entra nel Networking Partner Program di Microsoft 365

Prisma Access offre visibilità, protezione dei dati, protezione dalle minacce e controllo per i clienti enterprise di Microsoft 365

Vendor
In un contesto come quello attuale, le aziende sono chiamate a fornire esperienze utente eccezionali sia ai loro dipendenti - in ufficio, a casa o in viaggio - che ai propri clienti. Per raggiungere questo obiettivo, molte realtà  scelgono la principale suite di collaborazione aziendale basata sul cloud, Microsoft 365.
Palo Alto Networks, vendor di riferimento nell'ambito della cybersecurity, ha aderito al Microsoft 365 Networking Partner Program per fornire una connettività diretta ed efficiente agli utenti di Microsoft 365 attraverso il suo servizio Prisma Access, facilitando un'esperienza utente ottimale in linea con i principi di connettività di Microsoft.
"Con le aziende che utilizzano architetture direct-to-app per la loro forza lavoro ibrida, i team IT si trovano spesso di fronte a una visibilità e un controllo limitati sugli utenti e sulle applicazioni a cui hanno accesso. Prisma Access riduce l'onere amministrativo e di gestione consentendo l'identificazione dinamica e la categorizzazione del traffico di Microsoft 365, fornendo un accesso diretto e sicuro a Internet tramite Prisma Access", ha dichiarato Kumar Ramachandran, SVP of Products per Palo Alto Networks. "Non possiamo sottolineare abbastanza l'importanza di avere un ecosistema sicuro di partner tecnologici. Come membro del Microsoft 365 Networking Partner Program, aiutiamo i clienti a puntare sulla sicurezza dei loro ambienti e applicazioni cloud".
Prisma Access, la piattaforma di sicurezza di Palo Alto Networks distribuita nel cloud, soddisfa tutti i requisiti per proteggere Microsoft 365 e altre applicazioni cloud, consentendo un accesso Zero Trust sicuro e affidabile a tutte le applicazioni di cui gli utenti hanno bisogno da qualsiasi luogo.
Per i team IT di sicurezza, Prisma Access consente:
  • Una piattaforma di sicurezza erogata tramite cloud che copre oltre 100 sedi globali in più di 70 paesi;
  • Data loss e threat prevention basate su API e inline
  • Monitoraggio nativo e autonomo dell'esperienza digitale;
  • Implementazione semplificata e rapido ritorno sull'investimento.
"Siamo entusiasti di accogliere Palo Alto Networks nel Networking Partner Program di Microsoft 365", ha dichiarato Scott Schnoll, Senior Product Marketing Manager di Microsoft. "Palo Alto Networks è un partner apprezzato che si concentra nell'aiutare i clienti a implementare i principi di connettività di rete di Microsoft 365, per cui Microsoft raccomanda solo le soluzioni dei membri del Networking Partner Program".
In conformità con i principi di connettività di rete di Microsoft 365, Prisma Access può differenziare il traffico di Microsoft 365 sfruttando le API di Microsoft per gli endpoint, permette l'uscita locale del traffico applicativo e consente una sicurezza di rete non intrusiva per le connessioni di Microsoft 365.
L'approccio integrato next-gen CASB di Palo Alto Networks aiuta i team di sicurezza IT ad avere visibilità e rendere sicure Microsoft 365 e molte altre applicazioni, proteggendo i dati sensibili archiviati e condivisi e prevenendo le minacce zero-day in tempo reale, il tutto senza necessità di implementazioni complesse o infrastrutture aggiuntive.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche