▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Apple, Amazon, Alphabet: risultati trimestrali deludenti

Le tre Big Tech USA continuano a non convincere il mercato. Chiusura del trimestre natalizio sotto le attese.

Mercato

Emerge una evidente delusione dai conti trimestrali di Apple, Amazon e Alphabet (holding di Google). Apple, il colosso guidato dal CEO Tim Cook, ha visto calare i suoi ricavi a causa dei problemi alle catene di approvvigionamento in Cina che hanno ritardato le consegne di iPhone nel periodo cruciale del Natale. Dopo 14 trimestri consecutivi di crescita, i ricavi degli ultimi tre mesi dell'anno di Apple sono scesi del 5,5% a 117,2 miliardi, sotto le attese degli analisti finanziari che scommettevano - al massimo - su una flessione del 2%. In calo anche l'utile netto, sceso del 13,4% a 30 miliardi. Le vendite di iPhone hanno registrato una contrazione dell'8,2% a 65,8 miliardi.
Anche Alphabet, la holding a cui fa capo Google ha chiuso il proprio quarto trimestre fiscale con ricavi per 76,05 miliardi di dollari, al di sotto dei 76,2 stimati dagli analisti, mentre l'utile per azione è risultato pari a 1,05 dollari inferiore agli 1,18 dollari indicati dal consensus. In calo anche le entrate pubblicitarie di YouTube sono ammontate a 7,96 miliardi, contro gli 8,25 miliardi attesi. Il fatturato di Google Cloud è stato pari a 7,32 miliardi, al di sotto dei 7,43 miliardi previsti.

Infine, luci e ombre per Amazon: la trimestrale e la guidance non convincono il mercato, mentre il fatturato 2022 è cresciuto al ritmo più lento dallo sbarco a Wall Street. Il colosso americano dell'e-commerce ha archiviato il quarto trimestre con ricavi in aumento del 9% a 149,2 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti (145 miliardi) mentre l'utile netto è calato a 0,3 miliardi rispetto ai 14,3 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Per i prossimi mesi Amazon stima un giro d'affari fra i 121 e i 126 miliardi per il primo trimestre, rispetto ai 125,1 miliardi attesi dagli analisti.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter