▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Avangate Security distribuisce Virtuozzo per il mercato italiano

Il VAD si aggiudica la distribuzione esclusiva in Italia delle piattaforme del vendor software che per oltre due decenni si è distinto sul mercato come innovatore nell'ambito della virtualizzazione e del cloud

Distributori

Avangate Security, un Value Added Distributor (VAD) specializzato in soluzioni di sicurezza informatica IT, protezione dei dati e intelligence cibernetica, ha siglato un accordo di distribuzione per il mercato italiano con Virtuozzo, un noto marchio di soluzioni software specializzato in virtualizzazione, gestione dei container e servizi cloud.

Per oltre due decenni, Virtuozzo è stato un innovatore nella virtualizzazione e nel cloud e oggi si propone al mercato come fornitore di piattaforme cloud alternative per organizzazioni di tutte le dimensioni, dalle piccole imprese alle grandi aziende.

Attraverso questa partnership, come primo distributore italiano di Virtuozzo, Avangate punta a offrire soluzioni di virtualizzazione all'avanguardia, consentendo alle imprese di massimizzare l'efficienza e migliorare la sicurezza della propria infrastruttura IT. Da parte sua, Virtuozzo mira ad ampliare ulteriormente la propria presenza nel mercato italiano, considerato strategico per il fornitore. Inoltre, con l'assistenza esperta e il supporto di Avangate Security, i clienti saranno in grado di sfruttare appieno il potenziale delle soluzioni Virtuozzo, garantendo un processo di transizione e implementazione senza intoppi.

Questa collaborazione segna un importante traguardo nel panorama dell'innovazione tecnologica italiano. L'accordo per l'Italia fornisce al canale nuove certezze in un periodo di cambiamenti profondi e imprevisti nel panorama della virtualizzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter