googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

iNebula rende Milano sempre più Smart City

La società del Gruppo Itway porta in Italia l’iniziativa internazionale The Things Network, fornendo accesso ad una rete wireless intelligente tramite i propri gateway e collegando gli oggetti ad una smart platform in logica IoT.

Mercato
iNebula, società del Gruppo Itway, è in prima linea nell’implementazione di un’infrastruttura di smart city nella città di Milano. L’azienda ha infatti aderito all’iniziativa The Things Networkwww.thethingsnetwork.org – e contribuisce con un gateway installato nella propria sede di Milano e con la gestione dei dati attraverso la piattaforma iNebula Connect.
Si tratta del primo passo verso la creazione di un’infrastruttura aperta, partecipata da aziende private, ma anche da cittadini, che consentirà di mettere in rete oggetti, applicazioni e dati, in modo da offrire servizi a valore aggiunto alle aziende e ai cittadini secondo la logica dell’Internet of Things (IoT). 
The Things Network è nata nell’estate del 2015 ad Amsterdam su iniziativa di un gruppo di startupper che nel giro di poco più di un mese, sono riusciti a coprire l’intera area cittadina. La rete di TTN si basa su una tecnologia a basso costo denominata LoraWAN e consente ai sensori a essa collegati di dialogare fra loro senza WiFi, 3G e abbonamenti a servizi mobile.
L’iniziativa richiede investimenti contenuti – da un minimo di 200 Euro ad un massimo di 1.500 Euro per installare un gateway – ed è interamente finanziata attraverso Crowdfunding. Attualmente hanno aderito all’iniziativa 33 città e Milano è la prima città italiana ad avere avviato il progetto. 
“Non appena siamo venuti a conoscenza di The Things Network, in iNebula ci siamo attivati”, ha commentato Giovanni Besozzi, Channel & Business Development Manager di iNebula. “Ci siamo fatti promotori dell’iniziativa sulla città di Milano mettendo a disposizione la piattaforma iNebula Connect e installando il primo gateway sul tetto del nostro ufficio; secondo i nostri calcoli, con meno di 10 gateway sarà possibile coprire l’intero territorio del comune. Fra rete, sensori, centrale di raccolta e piattaforma software, si tratta veramente di un investimento contenuto, con potenzialità di sviluppo davvero notevoli”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Come costruire un’azienda sicura? La guida definitiva nel cuore della ripartenza

Speciale

Cybersecurity 2020, la sicurezza dei dati si estende allo smart working

Speciale

Security digital tour, come costruire una "nuova" sicurezza a prova di "nuova" normalità

Speciale

World Backup Day 2020

Speciale

Un approccio sostenibile per il benessere del pianeta

Calendario Tutto

Ago 25
Bitdefender TECH Tuesday #4 Quick Summer Session: Integrated Solutions – Q2 2020 Features
Set 09
SSL-VPN - Strumenti di configurazione avanzati
Set 11
Zyxel Discovery: la panoramica su Soluzioni e Programma di Canale
Set 15
Certificazione DCSA di DataCore
Set 15
Webinar Kaspersky - La protezione Endpoint: scoprite l'efficacia e i vantaggi della nostra soluzione dal livello “ Select” al più esteso “Advanced”
Set 16
Certificazione DCSA di DataCore - parte 2
Set 16
La soluzione Fortinet alla gestione degli eventi e delle informazioni sulla sicurezza
Set 16
Come costruire un’azienda sicura? La guida definitiva nel cuore della ripartenza
Set 17
Webinar Kaspersky - Il valore aggiunto dei Managed Service Provider (MSP) in un mercato in continua evoluzion

Magazine Tutti i numeri

ChannelCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche