CiDiCi, ex CDC, distributore esclusivo di KOMU per il mercato IT

Pubblicato il: 11/05/2014
Autore: Redazione ChannelCity

CiDiCi ha integrato e completato la gamma di Smartphone Kraun con i dispositivi dual sim di Komu, di cui distribuirà l’intero catalogo, di cui fanno parte sia smartphone che accessori dedicati, quali cover morbide in silicone, flip cover, screen protector, batterie.

Nuovo accordo per CiDiCi, che firma un accordo di distribuzione esclusivo con KOMU, marchio italiano per prodotti di telefonia dual-sim, che così conferma il suo radicamento nel crescente business dei prodotti per la connettività mobile.
cidici-komu.jpgCiDiCi Srl, che dallo scorso 1 marzo 2014 ha acquisito l’organizzazione commerciale e le attività operative dello storico marchio CDC SpA, con questa nuova esclusiva ottiene così un ulteriore strumento con cui presidiare maggiormente il proprio mercato.

Perseguendo l’obiettivo di arricchire la sua offerta con soluzioni di telefonia al top del rapporto prezzo/prestazioni, CiDiCi ha integrato e completato la gamma di Smartphone Kraun con i dispositivi dual sim di Komu, di cui distribuirà l’intero catalogo, di cui fanno parte sia smartphone che accessori dedicati, quali cover morbide in silicone, flip cover, screen protector, batterie, eccetera.
L’introduzione avverrà progressivamente ma tre modelli, di cui due dotati dell’innovativa tecnologia Octa-Core, sono già andati ad arricchire le vetrine delle catene retail Computer Discount, Essedi, AmiCo e gli scaffali della distribuzione attraverso i Cash & Carry CDC.
"Siam
o da sempre attenti alle novità. Grazie ai nostri ottimi rapporti con i maggiori produttori di tecnologia riusciamo a proporre in anteprima le nuove tecnologie; un evidente dimostrazione della rapidità di Komu nel time to market è data dai nostri smartphone true Octa-Core, che per primi hanno portato questa tecnologia sul mercato italiano.” spiega Igor Santus responsabile vendite Newmobi srl, proprietaria del marchio Komu.
Gabriele Vassilich, Responsabile Acquisti Kraun spiega “Abbiamo scelto di lanciare modelli con ottime caratteristiche, che ci permettono di anticipare i tempi su alcuni segmenti tecnologici, come per esempio gli OctaCore, pur mantenendo un’estrema accessibilità nei prezzi di vendita, come è nella nostra filosofia".
La scelta di acquisire la distribuzione esclusiva di Komu non è stata dettata solo da ragioni tecnologiche: anche la logistica e il livello qualitativo del servizio al cliente hanno giocato un ruolo importante.
Grande peso infatti è stato da CiDiCi alla possibilità di garantire ai clienti di questi smartphone un supporto hardware e software con una tempistica che non supera i 15 giorni lavorativi. Inoltre, la vicinanza fisica delle sedi delle due aziende, distanti tra loro poche decine di km, e la possibilità di Komu di assicurare la disponibilità continua dell’intera gamma, accessori compresi, sono un ulteriore garanzia di perfetto servizio logistico al cliente e al canale.
La nuova CiDiCi ha appena iniziato la sua operatività e questo nuovo accordo fa capire con quanta determinazione perseguiamo il rilancio. La distribuzione esclusiva di Komu sul mercato IT è importante perché, affiancandosi ala nostra attuale offerta ci permette di presidiare con maggiore continuità di offerta il dinamico mercato della telefonia mobile e di offrire alla nostra organizzazione commerciale (cash & carry, Computer Discount, Essedi e Amico) una gamma ancor più completa”, ha concluso Stefano Zecchi, direttore generale di CiDiCi.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota