Tech Data, secondo trimestre in crescita del 10%

Pubblicato il: 12/09/2018
Redazione ChannelCity

Il colosso mondiale della distribuzione ha annunciato i risultati relativi al quarter chiuso il 31 luglio scorso. A sostenere la sua crescita la forte domanda di Endpoint Solutions

Si è chiuso con un segno decisamente positivo il secondo trimestre dell’anno fiscale 2019 del distributore Tech Data. A sostenere i risultati del quarter tutte le principali aree geografiche di business: America, Europa e Asia Pasic anche se con diversi contributi alla crescita.

“Alimentate dalla forte domanda di Endpoint Solutions, le vendite mondiali del secondo trimestre sono cresciute del 10% passando a 8,9 miliardi di dollari, risultato che corrisponde alle nostre migliori aspettative”
ha affermato Rich Hume, Chief Executive Officer di Tech Data.
rich hume tech dataRich Hume, Chief Executive Officer di Tech DataIl maggior contributo alla crescita è arrivato dall’Europa, dove le vendite nette hanno totalizzato i 4,5 miliardi di dollari con un incremento del 13% sullo stesso quarter del precedente anno fiscale. Percentuale che ricalcolata su un tasso di cambio costante si mantiene comunque al 9. Le vendite nette registrate in America hanno, invece, raggiunto i 4 miliardi di dollari mettendo a segno un incremento del 7%. Infine in Asia Pasic le vendite sono cresciute del 5% rispetto allo stesso quarter dell'anno scorso, raggiungendo 0,3 miliardi di dollari complessivamente.

Commentando i risultati, il Ceo dell’azienda ha tenuto a precisare che in prospettiva il programma di ottimizzazione aziendale globale annunciato alla fine di agosto consentirà a Tech Data non solo di accelerare sulle sue priorità strategiche, ma anche di stabilire un nuovo standard nel settore e creare un'organizzazione ancora più efficiente e agile, garantendo una prossima ondata di crescita sostenibile e redditizia.
Area Social