Computer Gross, ecco il nuovo cloud marketplace dedicato a IBM. «Una piattaforma di valore destinata a diventare eccellenza europea»

Pubblicato il: 01/04/2019
Marco Maria Lorusso

Nel cuore di una delle più lunghe e storiche partnership del canale ICT italiano nasce un progetto di eccellenza destinato a fare scuola a livello europeo. Computer Gross lancia, tra i primissimi a livello continentale, un marketplace dedicato a IBM. Una piattaforma di automazione cloud che mette nelle mani dei partner un nuovo e più rapido canale al servizio della trasformazione digitale Computer Gross lancia, tra i primissimi in Europa, il nuovo marketplace dedicato a IBM e al suo cloud

Computer Gross lancia, tra i primissimi in Europa, il nuovo marketplace dedicato a IBM e ai suoi servizi cloud. Un annuncio rapido, veloce, immediato come rapida, veloce e dirompente è l’accelerazione che proprio il cloud computing sta imponendo al mercato ICT mondiale e, soprattutto, a tutto l’ecosistema dei vendor, system integrator, sviluppatori. Un annuncio che posiziona il colosso della distribuzione ICT italiana immediatamente tra le eccellenze europee più innovative e reattive di fronte alle sollecitazioni della rivoluzione digitale.  

LA RIVOLUZIONE DEL CLOUD E LA RISPOSTA, IMMEDIATA, DI COMPUTER GROSS 

paolo castellacciPaolo Castellacci, guida storica di Computer Gross ItaliaUna rivoluzione, quella digitale, che chiede, con forza crescente, proprio ai distributori informatica di rivedere la storica anima “logistica”. Una rivoluzione che chiede ai distributori ICT di diventare sempre più un hub strategico capace di offrire ai partner sul territorio uno spazio, una “piazza” in cui trovare le migliori offerte di servizi cloud, i migliori progetti, i migliori casi di successo e la migliore strumentazione per gestire automaticamente fatture, usi e consumi dei clienti. Un marketplace dunque che consenta poi ai partner di costruire e assemblare, nel cloud, le migliori soluzioni verticali a misura dei propri clienti e mercati. Una richiesta che ha trovato Computer Gross perfettamente in linea grazie alla sua tradizionale spinta evolutiva. Sul cloud, del resto, Computer Gross si è mossa sin da subito con grande decisione. Prima la scommessa del data center proprietario, poi gli investimenti importanti sulle competenze e sulle professionalità in grado di gestire la trasformazione imposta dal cloud e infine il lancio dei Solution UP, un marketplace che nel giro di pochi mesi è già diventato riferimento per le offerte cloud dei più grandi vendor internazionali. Una piattaforma di automazione che, ovviamente, è già un elemento chiave per tutto l’infinito
francesco casa ibmFrancesco Casa, Director, IBM Partner Ecosystem, Italy

IL CLOUD È UNA SCELTA PRECISA FRUTTO DI UNA STORIA INNOVATIVA, DA SEMPRE

Al recente appuntamento con Think 2019 di San Francisco, evento globale che tradizionalmente IBM dedica anche a tutto il suo ecosistema, i messaggi sono stati chiari, precisi. Velocità, coraggio, reattività. IBM si muove velocemente in direzione
di un canale indiretto che sia in grado di mettere sul piatto competenze specifiche sui mercati e settori più innovativi e, soprattutto, di abilitare opportunità di business con e attraverso il cloud. Un disegno in cui un cloud marketplace diventa un motore propulsivo strategico. Detto fatto, Computer Gross è oggi tra i primi distributori informatica in Europa, a lanciare un marketplace interamente dedicato all’automazione dei servizi cloud IBM. Una piattaforma innovativa che vedrà in Solution UP, questo il nome del marketplace, una strategica porta d’ingresso. “Si tratta – racconta Paolo Castellacci, guida di Computer Gross che proprio intorno alla partnership con IBM ha gettato la prima pietra costitutiva della ‘sua’ società – di un percorso di innovazione che IBM e Computer Gross da 25 anni sviluppano con tempi e sinergie incredibilmente vicine, affini. Siamo nati con IBM e insieme abbiamo portato avanti un discorso molto coerente nel segno dell’innovazione, del coraggio e del valore. Una collaborazione che culmina oggi in questo annuncio, alla fine di un percorso cominciato un anno fa. Proprio un anno fa infatti abbiamo scelto, con entusiasmo, di imboccare la strada del cloud marketplace per portare sul mercato tutta l’innovazione di cui cresce costantemente l’esigenza”. “Una scelta corretta nei modi e nei tempi – conferma David Baldinotti, Computer Gross B.U. Manager Software J.Soft -. Una scelta che ci ha posto immediatamente in posizione di vantaggio sul mercato proprio perché arrivata al momento giusto e nel posto giusto. Un vendor innovativo come IBM raccomandava questo tipo di percorso. Noi abbiamo accelerato i tempi dello sviluppo e siamo arrivati ora, pronti, con l’appuntamento. Ora i nostri partner hanno a disposizione una piattaforma innovativa che permetterà loro di sviluppare e costruire nuove opportunità di business grazie alla flessibilità propria del modello cloud e dei servizi che offre”.
gianluca guastiGianluca Guasti, Value Business & Marketing Director

UN MODELLO CHE È GIÀ UN CASO

Rapidi, veloci, innovativi dunque per rispondere quando serve, come serve non solo alle richieste dei vendor ma anche alle necessità di un mercato che, compatto, si muove verso il cloud e, per farlo, ha necessità di essere guidato.  “Nel marketplace IBM – racconta Gianluca Guasti, Value Business & Marketing Director – trova pieno compimento la nuova dimensione del distributore a valore. Una dimensione ‘cloud’ e ‘a servizio’ su cui, prima del tempo e prima di tutti, Computer Gross ha deciso di investire. Siamo convinti che un simile annuncio avrà un impatto molto importante nello stimolo di nuovi modelli di business e di nuovi modi di stare sul mercato del nuovo ecosistema dei partner”.
la volpe ibmAlessandro La Volpe, Vice President di IBM Cloud“Le aziende sono entrate nella seconda fase della Digital Reinvention - spiega infatti Alessandro La Volpe, Vice President di IBM Cloud -. Una fase che porta dalla sperimentazione all’adozione delle tecnologie esponenziali, la fase dello spostamento delle applicazioni mission-critical nell’Hybrid Cloud. Ecco perchè il valore dell’opportunità legata al mercato delle ‘nuvole’ supera già oggi i mille miliardi di dollari su scala globale. Il paradigma è quindi quello di un cloud ibrido, aperto, multicloud, sicuro nelle fondamenta e che possa essere gestito nella sua eterogeneità e complessità. Qui diventa fondamentale il concetto di ‘trust’, dove essere il partner di fiducia assume un valore incalcolabile. Intorno al cloud occorre dunque costruire un ecosistema specializzato di altissimo livello su cui manager e imprese devono poter contare senza esitazione”. “Il passo compiuto da Computer Gross – aggiunge poi Francesco Casa, Director, IBM Partner Ecosystem, Italy - rispecchia perfettamente l’ottica di trasformazione su cui stiamo spingendo tutto il nostro ecosistema. La piattaforma di Computer Gross stimola infatti i partner a usare la tecnologia IBM ‘as a service’ e in modalità cloud e questo è sinonimo di velocità e agilità, in linea con quanto il mercato oggi richiede”.
baldinottiDavid Baldinotti, Computer Gross B.U. Manager Software J.Soft


I SERVIZI A DISPOSIZIONE: ANALYTICS, SECURITY, INTELLIGENZA ARTIFICIALE, BLOCKCHAIN

Dalle parole ai fatti, nel cuore del Marketplace IBM firmato Computer Gross partner e operatori di canale italiani avranno la possibilità di trovare servizi innovativi in tema di analytics. Si parla infatti di strumenti di data science, data warehouse e piattaforme per eseguire processi di analytics su dataset di grandi dimensioni con cui connettere, collaborare in team su più funzioni per accedere a tutti i dati attendibili e alle tecnologie leader del settore, prendere decisioni migliori al momento giusto. A livello di Intelligenza Artificiale e Machine Learning è molto interessante l’offerta di IBM Watson Studio che fornisce strumenti a data scientist, sviluppatori di applicazioni ed esperti in materia per lavorare in modo facile e collaborativo, sviluppando e ottimizzando i modelli su vasta scala. Offre
la flessibilità per sviluppare i modelli dove risiedono i dati e distribuirli in un ambiente ibrido per rendere operativa più rapidamente la data science. A livello di servizi in ambito security, tema cardine proprio per la gestione della migrazione in cloud, all’interno del marketplace IBM di Computer Gross è possibile trovare strumenti come Maas360 with Watson, una soluzione che tramite la combinazione di AI, orchestrazione intelligente, agilità del cloud e collaborazione reciproca, permette ai partner di affrontare le più complesse sfide della sicurezza informatica a partire dalla gestione efficace degli endpoint.
Tutti i dettagli sull’offerta Cloud di IBM sono comunque disponibili a questo link: https://www.ibm.com/it-it/cloud     

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social