googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

TP-LINK rafforza il programma di canale con nuove risorse e incentivi per i Partner

A seconda del livello di partnership è associato un pacchetto di vantaggi, tra cui incentivi diretti, promozioni esclusive e accesso immediato a utili strumenti di vendita.

Vendor
Inizio 2019 importante per il vendor TP-Link che rafforza il proprio Partner Program con vantaggi esclusivi rivolti alla propria rete di Partner qualificati.
Il Partner Program, a cui è possibile iscriversi tramite la sezione dedicata sul sito ufficiale di TP-Link, è pensato per offrire supporto ai Value Added Reseller (VAR) e ai System Integrator, con strumenti di formazione e consulenza che li guidino nello sviluppo del proprio business (per maggiori informazioni: ttps://partner.tp-link.com/it/).

L’area è suddivisa in quattro livelli - dal base “Registered”, passando per le posizioni intermedie “Silver” e “Gold”, fino a raggiungere il livello più alto “Platinum” – a ciascuno dei quali è associato un pacchetto di vantaggi, tra cui incentivi diretti, promozioni esclusive e accesso immediato a utili strumenti di vendita.

Per potervi accedere è sufficiente iscriversi al portale web dedicato, sul quale vengono periodicamente pubblicati i calendari dei corsi di formazione.
È infatti possibile salire di livello nelle 4 categorie tramite un percorso formativo gratuito di corsi live o webinar aziendali, che permetteranno di conseguire le certificazioni tecniche di 1° livello TPNA - TP-Link Network Associate - e di 2° livello TPNP - TP-Link Network Professional - con vantaggi crescenti per i Partner.


TP-Link nel 2019 punterà ad investire sulla Lead Generation, attraverso l’offerta di maggiori opportunità di business direttamente al partner certificato, assistendolo in tutto il processo di vendita, dalla fase pre-sales in cui l’azienda si rende disponibile all’analisi dell’infrastruttura wireless e alla fornitura di un progetto completo tramite una free site survey, fino a quella post-sales, con un supporto tecnico dedicato sia da remoto che in loco per la prima configurazione.
Il vendor inoltre continuerà a focalizzarsi sulla comunicazione della gamma di prodotti business anche attraverso la partecipazione ai numerosi eventi dedicati ai mercati verticali più competitivi come l’Hospitality e l’Industry 4.0, ma anche Educational, Healthcare e Retail, per trasmettere i vantaggi delle proprie soluzioni direttamente all’utente finale.
lavaia tplink
La nostra intenzione è quella di dare sempre più supporto al canale attraverso i servizi e i programmi di formazione e certificazione TPNA e TPNP. In questo modo vogliamo distinguerci tra i protagonisti del settore networking e garantire ai nostri partner risorse preziose per la costruzione del loro business” afferma Michele Lavaia, Business Development Sales Manager di TP-Link Italia.

Un ulteriore plus da tenere in considerazione è la SMB Community, un’area dedicata alla condivisione e al dialogo con i Partner, dove è possibile trovare informazioni complete, guide relative ai prodotti ed esempi concreti di progetti realizzati con la gamma prodotti TP-Link a livello globale.
È inoltre possibile condividere con la community i propri progetti di successo e dialogare con gli ingegneri TP-Link attraverso la sezione Forum.

Maggiori dettagli sulla SMB Community       > https://community.tp-link.com/en/business/stories
Maggiori dettagli sul Partner Program          > https://partner.tp-link.com/it/



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche