googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Come creare un perimetro intelligente, autonomo ed estensibile

Il firewall è un componente cruciale della protezione talmente diffuso che ormai il suo ruolo viene spesso dato per scontato tuttavia, man mano che il traffico aziendale esterno alla rete aumenta, il ruolo del firewall deve evolversi per diventare parte di una piattaforma più ampia di sicurezza unificata.

Tecnologie & Trend
Il firewall è un componente cruciale della protezione talmente diffuso che ormai il suo ruolo viene spesso dato per scontato. Ha il vantaggio di combinare molti controlli di sicurezza in un’unica posizione, aumentando l’efficacia della sicurezza complessiva, e offre ad alcune organizzazioni la possibilità di ottenere una sicurezza su più livelli che diversamente non potrebbero implementare.
In qualità di gateway di accesso all’ambiente di elaborazione, un firewall è una difesa critica per la sicurezza poiché valuta ogni singolo bit in ingresso e in uscita dalla rete. Nessuno strumento di sicurezza offre un livello maggiore di informazioni e controllo sulla protezione; tuttavia, man mano che il traffico aziendale esterno alla rete aumenta, il ruolo del firewall deve evolversi per diventare parte di una piattaforma più ampia di sicurezza unificata.

L’esigenza di una piattaforma di sicurezza unificata
Man mano che il perimetro diventa meno tangibile, le aziende devono poter estendere le funzionalità di sicurezza della propria rete a utenti e dispositivi, ovunque si trovino. Dipendenti, fornitori, visitatori e i relativi dispositivi entrano ed escono dalla rete mentre svolgono le proprie mansioni, in sede o fuori sede. Nel decennio che è appena iniziato, proteggere l’ambiente di elaborazione non richiede semplicemente una porta chiusa, ma un’attenta considerazione dei punti di vulnerabilità e la capacità di gestirli facilmente. Una piattaforma di sicurezza unificata (USP) consente un livello maggiore di coordinamento del personale, dei processi e della tecnologia, offrendo il vantaggio di una maggiore sicurezza e di un’efficienza migliorata.

Protezione di un perimetro esteso tramite una gerarchia di automazione
I leader IT, oggi più che mai, hanno l’esigenza di un livello elevato di autonomia e automazione per eliminare gli sprechi di tempo, ottimizzare le prestazioni di rete e fornire la massima resilienza agli attacchi informatici. L’automazione è essenziale per fornire una piattaforma di sicurezza unificata che offra al team strumenti in grado di migliorarne la produttività. Una maggiore automazione consente ai fornitori di tecnologia di implementare tecniche più sofisticate che sono in linea con le architetture di rete attuali, a volte complesse, e offrono una maggiore protezione dalle minacce più recenti che i team, spesso a corto di risorse, molto spesso non rilevano.
Per alcune aziende l’automazione delle attività manuali e ripetitive correlate alla gestione e alla manutenzione del perimetro produce risultati straordinari rispetto all’attuale modalità operativa dei loro team. Ai livelli più elevati di automazione, una piattaforma di sicurezza unificata può operare quasi in totale autonomia, offrendo al team IT vantaggi significativi tra cui:
• Accelerazione del rilevamento e della risposta
• Risparmi elevati in termini di ore di lavoro e costi del personale
• Maggiore visibilità e informazioni concrete

Come posso ridurre al minimo le attività manuali frequenti, ripetitive e soggette a errori? In che modo posso implementare e supportare facilmente l’offerta di sicurezza? Come posso accelerare i miei tempi di risposta e continuare a usufruire dell’intelligence sulle minacce più recente? Come posso bloccare le minacce avanzate senza dover ricorrere a un team di esperti in sicurezza? L’automazione della sicurezza può agire su 4 livelli: a livello della gestione e visibilità, a livello operativo, per la sicurezza reattiva e la sicurezza predittiva.

E se potessi ridurre dell'80% il tempo impiegato dal team IT per una gestione sicura della rete? L'automazione è al centro della piattaforma di sicurezza unificata di WatchGuard. Con Automation Core è possibile estendere le funzionalità di sicurezza a ogni ambiente di elaborazione in cui opera l’azienda. Definisce un perimetro intelligente e autonomo che si estende dalla LAN al cloud fino all’endpoint per fornire una protezione persistente e integrata per l’azienda.
Automation Core garantisce agli utenti l’accesso a risorse essenziali, blocca l’ingresso delle minacce avanzate alla rete, mantiene gli endpoint privi di malware e ottimizza le prestazioni di rete, richiedendo allo stesso tempo un livello di intervento minimo da parte del team IT. È stato dimostrato che l’automazione di questi processi riduce di ben l’80% il numero di ore dedicate dal personale alla gestione della sicurezza rispetto alle soluzioni di sicurezza di rete tradizionali. Ma non tutta l'automazione è uguale.
Scopri in questo ebook come WatchGuard Automation Core accelera i processi, blocca più minacce e consente al tuo team di fare di più con meno. https://www.watchguard.com/it/wgrd-resource-center/ebook/watchguard-automation-core-it
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche