Sicurezza 2021, TP-Link presenta le ultime novità

A Sicurezza 2021, TP-Link (Padiglione 5Stand H04) presenta le novità della gamma business Omada SDN, la soluzione Software Defined che comprende un ventaglio di opzioni wireless e cablate pensate per imprese e strutture di ogni dimensione. Particolare focus, inoltre, verrà dato alle soluzioni Wi-Fi 6 e agli apparati di rete MultiGigabit e PoE, oltre ai nuovi dispositivi della gamma Agile Solutions, dedicata ai Service Provider.

Vendor
TP-Link è presente a Sicurezza 2021, la manifestazione dedicata alle tecnologie per la security che ha aperto oggi e si concluderà il 24 novembre. In piena trasformazione digitale, l’attenzione verso la sicurezza informatica deve essere massima, poiché da essa dipendono la business continuity e la capacità di proteggere efficacemente i dati dei processi aziendali, quelli dei dipendenti e dei clienti. La digitalizzazione dei processi e i nuovi modelli di lavoro hanno infatti portato efficienza e produttività, ma hanno anche moltiplicato le minacce ed esteso il perimetro informatico da proteggere.

Sicurezza 2021 è un appuntamento fondamentale per fare il punto sull’innovazione, sulle tecnologie di security e i trend di mercato, nonché un’occasione di confronto tra gli operatori. TP-Link partecipa alla manifestazione per la seconda volta, dimostrando il suo crescente investimento nel mondo del business enterprise e della sicurezza. In particolare, l’azienda si sta impegnando fortemente perché la qualità dei suoi apparati di networking, i benefici dell’erogazione cloud e la capacità di monitorare reti complesse in modo rapido ed efficace diventino un punto di riferimento per tutte le imprese che desiderano una rete solida, sicura e resiliente.

A Sicurezza 2021, TP-Link (Rho-Fieramilano: Padiglione 5Stand H04) presenta le novità della gamma business Omada SDN, la soluzione Software Defined che comprende un ventaglio di opzioni wireless e cablate pensate per imprese e strutture di ogni dimensione. Alla linea completa di dispositivi, che comprende svariati Access Point, Switch, Gateway e Hardware Controller, Omada SDN aggiunge la potenza dell’AI, l’accessibilità e la scalabilità del cloud, che permette ai System Integrator di monitorare in modo semplice, intuitivo e proattivo la rete, massimizzando l’efficacia degli interventi e ottimizzando i costi di gestione. Particolare focus, inoltre, verrà dato alle soluzioni Wi-Fi 6 e agli apparati di rete MultiGigabit e PoE, oltre ai nuovi dispositivi della gamma Agile Solutions, dedicata ai Service Provider.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche