CES 2022, la tecnologia secondo Intel

Intel lancia il processore Intel Core i9-12900HK di dodicesima generazione, la migliore piattaforma per laptop da gaming al mondo secondo Intel e presenta la nuova linea di prodotto P-series che offre elevate prestazioni in dispositivi ultraportatili. Inoltre Intel lancia sul mercato la propria grafica dedicata ad alte prestazioni e annuncia più di 50 prodotti con Alchemist.

Mercato
Nel contesto del Consumer Electronics Show 2022 Intel ha presentato nuovi avanzamenti da parte di Mobileye, un nuovo passo avanti verso la leadership nella grafica dedicata e il lancio dei nuovi componenti della famiglia Intel Core di dodicesima generazione.
Intel osì consolida il proprio impegno nell'abilitare il settore tecnologico e il cuore della digital transformation: ubiquità del computing, infrastruttura cloud-to-edge, connettività pervasiva e intelligenza artificiale.

Nel corso della conferenza stampa di Intel, Gregory Bryant, executive vice president e general manager, Client Computing Group, Lisa Pearce, vicepresident Visual Compute Group, e il Prof. Amnon Shashua, CEO di Mobileye, hanno mostrato i progressi di Intel in diversi settori strategici. "Il motore del fare di Intel è tornato a pieno ritmo. Dall'avanzamento del PC alla grafica ad alte prestazioni fino alle soluzioni di guida autonoma, Intel e Mobileye sono orgogliose di aver creato nuovi ecosistemi e opportunità in diversi settori", ha commentato Bryant. "Insieme ai nostri partner e clienti, siamo alla guida dell'innovazione di prodotti, piattaforme e servizi, dando dimostrazione della nostra visione di cambiamento tecnologico con l'obiettivo di migliorare la vita di ogni persona sul pianeta".

Mobileye mostra progressi su molteplici fronti
Mobileye ha annunciato un nuovo system-on-chip (SoC) specificamente creato per i veicoli a guida autonoma (AV). Basato sulla tecnologia EyeQ di Mobileye, EyeQ Ultra riunsice le prestazioni di 10 SoC EyeQ5 in un singolo pacchetto ed è progettato per fornire le prestazioni ottimali di un veicolo a guida interamente autonoma.
Nel corso della conferenza stampa, Amnon Shashua è stato affiancato dai CEO di due delle più importanti case automobilistiche al mondo, che hanno annunciato estensioni del loro pluriennale rapporto con Mobileye. La rievocazione di un recente viaggio in auto del CEO di Volkswagen Group Herbert Diess in compagnia di Shashua a Monaco di Baviera ha dato lo spunto per annunciare che Volkswagen impiegherà l'avanzata tecnologia di mappatura di Mobileye nelle avanzate funzioni di assistenza alla guida delle vetture a marchio Volkswagen, Škoda e Seat.
Shashua ha inoltre accolto il CEO di Ford Jim Farley per discutere degli sviluppi del rapporto fra Mobileye e Ford nel portare soluzioni di assistenza alla guida sempre più avanzate attraverso la piattaforma Ford BlueCruise.
Mobileye ha inoltre annunciato due novità con il marchio Zeekr di Geely, un veicolo autonomo di livello 4 per il mercato consumer, che dovrebbe entrare in produzione nel 2024, e la presentazione sul mercato del primo veicolo di livello 2+ del settore equipaggiato con un sistema di sensori ottici a 360° e regole di guida per il più avanzato livello di controllo longitudinale e laterale oggi disponibile sul mercato.

L'architettura ibrida porta a un avanzamento nel processore per mobile più veloce al mondo
Intel ha annunciato i processori Intel Core H-series di dodicesima generazione definendo ancora una volta lo standard di settore per i processori per laptop con le più elevate prestazioni al mondo. Basato sul processo produttivo Intel 7 con il primo design ibrido di Intel, il processore H-series, guidato dal top di gamma i9-12900HK, fornisce prestazioniii maggiori fino al 40% e gameplayi fino al 28% più rapido rispetto al precedente leader del mercato gaming, l'i9-11980HK.
Intel ha presentato più di 20 nuovi dispositivi basati su Intel Core H-series di dodicesima generazione, con un totale di oltre 100 dispositivi previsti per il lancio da parte di partner quali Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, MSI e Razer. Inoltre, Intel ha presentato un nuovo processore mobile ultra-portatile, la linea di prodotto P-series, per portare sui laptop thin & light le prestazioni che gli appassionati cercano nei loro dispositivi.

Arc è pronta a trasformare il settore della grafica dedicata
Infine Intel ha posto una nuova pietra miliare nel mercato della grafica dedicata annunciando la consegna ai clienti OEM della grafica Intel Arc (nome in codice Alchemist). Intel Arc è il brand degli imminenti prodotti grafici ad alte prestazioni per fascia di mercato consumer che offrono una nuova scelta nel settore, incluso piattaforme grafiche discrete tutte Intel.
Con oltre 50 nuovi prodotti mobile e desktop con grafiche Intel Arc annunciati, fra cui design Acer, ASUS, Clevo, Dell, Gigabyte, Haier, HP, Lenovo, Samsung, MSI e NEC, il momento è entusiasmante per i gamer e i creator di tutto il mondo.
"Lenovo è impegnata a creare esperienze d'uso del PC più intelligenti e immersive per tutti. Lavorando con Intel, stiamo portando sul mercato la nuova linea di prodotti Intel Arc di grafica discreta, a partire dal nuovo Lenovo Yoga 7i. La grafica discreta Intel Arc funziona in armonia con i processori e aiuterà Lenovo a offrire una scelta più completa tra i propri dispositivi consumer, con un'eccezionale resa visiva per i gamer, i creatori di contenuti e tutti gli altri utenti", ha commentato Johnson Jia, Senior Vice President e General Manager, Consumer Business di Lenovo Intelligent Devices Group.
La grafica Intel Arc offrirà funzionalità avanzate ai vertici del settore come Ray Tracing accelerato da hardware, la tecnologia di upscaling basata su AI Xe Super Sampling (XeSS) e la tecnologia Intel Deep Link. Intel ha annunciato la propria tecnologia di upscaling basata su AI XeSS con indipendent software vendor (ISV) partner che la stanno attualmente integrando in numerosi titoli di diversi editori, compresa l'integrazione esclusiva in Death Stranding Director's Cut di Kojima Productions, che comprende anche ottimizzazioni per i processori Intel Core di dodicesima generazione.
"Siamo lieti di annunciare la nostra partnership con Intel per l'edizione PC di Death Stranding Director's Cut. Death Stranding è un gioco che ha riscosso enorme successo tra i gamer su PC e siamo entusiasti di vedere come la nuova tecnologia XeSS di Intel migliorerà l'esperienza di gioco su Director's Cut", ha dichiarato Neil Rally, presidente di 505 Games.
L'adozione di XeSS da parte degli Studios di gaming continua a crescere. Gli Studios che si sono impegnati a sostenere la tecnologia comprendono 505 Games, Codemasters, EXOR Studios, Fishlabs, Hashbane, IOI, Illfonic, Kojima Productions, Massive Work Studio, PUBG Studios, Techland, Ubisoft e Wonder People.
La tecnologia Intel Deep Link è in grado di gestire tutta la potenza della piattaforma in modo da accelerare ulteriormente numerosi carichi di lavoro fondamentali, quando associata a un processore Intel Core compatibile.
La tecnologia Intel Deep Link estende la leadership di Intel nel campo delle piattaforme utilizzando molteplici motori di calcolo, un'infrastruttura di software comune e le competenze di Intel nel campo delle piattaforme per portare nuove funzionalità e prestazioni più elevate ai PC dotati di grafica Intel Arc e CPU Intel Core compatibili.
DaVinci Resolve di Blackmagic Design supporterà Deep Link Hyper Encode, che utilizza processori grafici integrati e dedicati in combinazione per accelerare la creazione di contenuti codificando simultaneamente lo stesso stream video.
"Siamo entusiasti di poter ottimizzare DaVinci Resolve per la più recente grafica Intel Arc e per la tecnonogia video Quick Sync di nuova generazione" ha commentato Rohit Gupta, director, DaVinci Software Engineering.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche