▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Ingram Micro, al via anche in Italia la piattaforma Xvantage

Lanciata anche in Italia la piattaforma Xvantage, per ora nella versione 4Customer destinata ai rivenditori. Le declinazioni 4Vendor e 4Associate (ossia i dipendenti Ingram) saranno disponibili dopo l’estate, andando così a completare una piattaforma customer centric, pensata per azzerare la maggior parte delle complessità operative e assicurare un modo più veloce e collaborativo di lavorare e crescere insieme

Distributori

Dopo Stati Uniti, Canada e Germania arriva anche per l’Italia il ‘day one’ di Ingram Micro Xvantage, la nuova piattaforma digitale messa a punto dal distributore per offrire una migliore user experience a tutti gli attori della filiera ICT (rivenditori, vendor e dipendenti Ingram), accelerandone il time-to-value. “La nuova piattaforma rappresenta un vero e proprio punto di svolta ed è stata pensata per azzerare la maggior parte delle complessità operative, assicurando un modo più veloce e collaborativo di lavorare e crescere insieme” esordisce Giorgio Rovatti, Direttore marketing e Sr. Manager Vendor Management di Ingram Micro Italia, sottolineando come Xvantage, per ora disponibile in Italia solo nella versione 4Customer (ossia per i reseller), sia frutto dei tanti feedback raccolti tra i clienti e i dipendenti del distributore.

Il risultato è una piattaforma oggi completamente customer centric, dall’interfaccia personalizzabile e in grado di semplificare al massimo le operazioni degli utenti, accompagnandoli quotidianamente nelle loro attività di business. “La semplificazione nasce dal trasferimento a un contesto B2B di logiche ormai ampiamente diffuse in ambito B2C. Logiche che oggi rendono più facile ed efficace la relazione tra noi e gli operatori di canale, ma che presto saranno a disposizione anche dei nostri dipendenti, con la versione 4Associate, e dei vendor, quando lanceremo dopo l’estate la versione 4Vendor” spiega Rovatti, che precisa: “Una volta completata, Xvantage sarà una piattaforma in grado di mettere in correlazione diretta tre diverse tipologie di attori: noi, i vendor e i clienti, creando qualcosa di assolutamente unico sul mercato. Non si tratta, infatti, di un sito di commercio elettronico come avevamo in precedenza, ma di una piattaforma integrata pensata per aiutare a realizzare soluzioni complesse, anche se ovviamente sarà sempre possibile per i rivenditori acquistare singoli prodotti e soluzioni”.Daniela Munafò, Giorgio Rovatti, Hakim Mazili e Stefania Contato di Ingram Micro Italia alla presentaziome della piattaforma Xvantage

Una piattaforma basata sul concetto di integrazione

Grazie all’Intelligenza artificiale la piattaforma offre oggi ai reseller l’interessante possibilità di avere insight e suggerimenti personalizzati, particolarmente importanti per i dealer di fascia medio-piccola. Si tratta, infatti, di rivenditori che spesso non tengono traccia dei propri dati d’acquisto e che negli insight forniti da Xvantage possono trovare informazioni utili all’analisi della propria gestione del business, ottenendo anche visibilità su come si stanno muovendo realtà simili alla loro e aprire, così, nuovi spazi di crescita. “Parliamo di rivenditori che, rispetto alle grandi realtà, devono essere molto più seguiti nei piani di sviluppo e che nella nuova piattaforma Xvantage possono davvero trovare uno strumento di riferimento grazie alla disponibilità dei loro dati di business aggiornati in tempo reale” chiarisce Hakim Mazili, Sales Core Director B2B & B2C di Ingram Micro Italia.

“Xvantage è una piattaforma incentrata sul concetto di integrazione, che fa dell’interazione un importante aspetto chiave. La disponibilità di Xvantage4Vendor permetterà, infatti, ai rivenditori di stabilire contatti immediati con i fornitori di tecnologia, riducendo per esempio i tempi richiesti per le quotazioni speciali, che potranno arrivare a essere elaborate addirittura in 30 secondi” puntualizza Rovatti, sottolineando come Xvantage4Vendor permetterà a Ingram Micro di gestire al meglio anche fornitori di piccola dimensione, mentre i grandi potranno beneficiare di un contatto diretto con tutti quei piccoli reseller con cui hanno generalmente difficoltà a relazionarsi.

Già in programma gli sviluppi della piattaforma, che dal punto di vista tecnico vedrà aggiornamenti costanti, ogni due settimane circa. Sul fronte funzionale, è poi già allo studio l’introduzione di un’area dedicata alla consulenza, offrendo ai rivenditori la possibilità di fissare slot per parlare di configurazioni e soluzioni complesse con personale Ingram Micro. Entro l’estate sarà poi disponibile all’interno di Xvantage l’integrazione del cloud marketplace: un passaggio importante per unire la gestione delle technology solution con l’offerta cloud messa a disposizione dal distributore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter