googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Stampanti, mercato in calo. Ma brillano Canon e Brother

Hp e Samsung sono i due produttori maggiormente colpiti dal regresso generalizzato del comparto, con flessioni rispettive del 6 e del 5% in unità vendute. Al contrario Canon e Brother hanno registrato incrementi rispettivi del 28 e del 15 percento.

Mercato
Il mercato complessivo delle stampanti nel corso del 2013 ha perso il 4% in unità vendute in Europa Occidentale. Il dato arriva dall'analista Context, che però rileva anche come il segmento dei dispositivi laser multifunzione sia andato in controtendenza, facendo segnare un incremento dell’8%, sulla base delle misure effettuate presso i diversi distributori del mercato IT.
Tutti gli altri segmenti del mercato hanno registrato una flessione, più accentuata per le stampanti monofunzione ink-jet (-12%) e laser (-9%), mentre le multifunzione a getto d’inchiostro hanno contenuto il calo nel 3 percento.
Hp e Samsung sono i due produttori maggiormente colpiti dal regresso generalizzato del comparto, con flessioni rispettive del 6 e del 5%, sempre in unità vendute. Sono andate bene, al contrario, Canon e Brother, che hanno registrato incrementi rispettivi del 28 e del 15%. Anche Oki, Ricoh e Dell hanno chiuso l’anno con progressi a due cifre, mentre Kyocera e Xerox hanno dovuto accontentarsi di vendite stabili.
Per quanto riguarda il mercato delle stampanti Context rileva che anno su anno è decresciuto del 3 percento in termini di volume.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche