googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Sempre più B2B per AVM

L’azienda tedesca guarda con sempre maggior interesse al mondo business e lo fa con il lancio di specifici prodotti, ma anche iniziative e roadshow dedicati al canale dei partner B2B e uno specifico programma di canale.

Vendor
Con la diffusione sempre più capillare delle nuove infrastrutture in fibra ottica e la nascita delle reti 5G ultraveloci diventa sempre più impellente la necessita di avere soluzioni in grado di soddisfare le esigenze di networking delle aziende. A tal proposito AVM offre un’ampia gamma di prodotti wireless che garantiscono elevate performance, ampia copertura, stabilità di connessione e una sicurezza elevata.
enrico cicculli avm"Nella strategia di crescita di AVM in Italia, il mercato B2B rappresenta sicuramente un punto di forza sia per il supporto tecnologico che i nostri Partner di canale ogni giorno sono in grado di offrire agli utenti, sia per la diffusione territoriale, la preparazione e la conoscenza delle tecnologie e delle qualità dei dispositivi AVM che sono in costante sviluppo grazie al nostro reparto tecnico” esordisce Enrico Cicculli, B2B Account Manager di AVM Italia.

AVM ha iniziato la propria esperienza in Italia parlando con le TLC, con le catene della grande distribuzione organizzata e solo da due anni ha deciso di avvicinarsi anche al canale business, canale che comprende il mondo degli installatori, dei system integrator e dei rivenditori.
Il focus di AVM è quello di affiancare i partner a 360 gradi seguendoli non solo per la vendita di un prodotto ma anche per la progettazione di soluzioni complete.
Cicculli ha sottolineato che.. “In questi due anni abbiamo cercato di stabilire con il partner una relazione a livello sia tecnico che commerciale. Abbiamo organizzato un elevato numero di eventi specialmente all’interno dei cash & carry dei nostri distributori dove abbiamo illustrato i prodotti e come si potevano collocare all’interno di una soluzione business”.

Per aiutare i partner in questo processo evolutivo, l’azienda tedesca ha lanciato nello scorso mese di maggio il Premium Partner Program che, grazie ad azioni mirate di sales e marketing, offre condizioni e vantaggi esclusivi mettendo a disposizione tutto il proprio know-how tecnico e commerciale per sostenere la crescita del business dei partner.
Sempre quest’anno AVM ha organizzato il primo Solution Tour italiano (in Germania se ne svolgono un’ottantina ogni anno) con tappe a Milano, Roma, Napoli e Bari, dove AVM ha presentato le novità e illustrato tutti gli obiettivi che l'azienda vuole raggiungere grazie al supporto dei partner.
“Questa esperienza del primo Solutions Tour italiano ci ha dato la consapevolezza che il mercato dei professionisti è molto attento alla proposta che AVM porta sul territorio nazionale e ci ha permesso di discutere con loro come migliorare e crescere ancora di più insieme”, ha evidenziato Cicculli. “Per questo motivo annunciamo che per il 2020 ci sarà un nuovo tour ancora più esteso e coinvolgente con rinnovate iniziative che cercherà di raggiungere ancora più Partner in tutta Italia. Inoltre, stiamo già lavorando ai nuovi percorsi di certificazione che andranno ad arricchire l'offerta di formazione dei professionisti e il loro business perché siamo sicuri che il giusto mix di offerta tecnologica e di supporto rappresenti la chiave del comune successo".
Per iscriversi al Premium Partner Program basta navigare fino al portale AVM dedicato al mondo business (https://business.avm.de/it). Attualmente AVM conta in Italia quindici dipendenti e due sedi, quella di Milano che segue le vendite indirette e quella di Roma per i Service provider.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche