googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Intel presenta il PC del futuro

Intel Experience Day mostra gli scenari tecnologici attuali e futuri. A partire da NUC 8 Compute Element, una piccola scheda che contiene al proprio interno tutti i componenti principali di un personal computer, compresa la CPU e la memoria e che può essere inserita all'interno di un Intel NUC Rugged Chassis Element oppure integrata in un sistema di terze parti.

Vendor
Nonostante il successo dei sistemi mobile come tablet e smartphone, il PC continua a essere il dispositivo più utilizzato in moltissime attività come la creazione di contenuti, il gaming e la produttività d’ufficio. La sua longevità deriva anche dalla capacità di adeguarsi alle esigenze dell’utilizzatore e dalla costante introduzione di nuove tecnologie e funzionalità all’avanguardia.
Un'analisi di GFK evidenzia come l’utente che utilizza i dispositivi elettronici per tempo libero e il lavoro, scelga il computer in base a diversi fattori che confluiscono in quello che oggi l’industria chiama “user experience”. Secondo l’analisi GFK sulle modalità di acquisto del 2019, emerge chiaramente come la facilità d’uso sia per oltre il 52% (il 40% nel 2015) dei consumatori uno dei principali driver, seguita dalla necessità di essere sempre raggiungibili (il 42% contro il 37% del 2015) mentre la capacità del device di adattarsi alle mutevoli esigenze supera il 40% (il 32% nel 2015), una percentuale che cresce se si considerano i gamer, da sempre i più esigenti.

Ed è proprio per evidenziare questo cambio di paradigma che Intel ha organizzato l’Intel Experience Day, una vetrina per mostrare le diverse tipologie di prodotti presenti nel mondo del personal computing: dai notebook versatili, leggeri e intelligenti, basati sul Project Athena, ai PC portatili da gaming con processori Core di nona generazione della serie H, fino ai mini-PC Nuc 10 Performance, dotati dei più recenti processori di decima generazione.
nuc intelPer chi non conoscesse Project Athena, ricordiamo che si tratta di un programma per l’innovazione dei laptop lanciato da Intel al CES 2019 di Las Vegas e che coinvolge più di 100 vendor. I dispositivi che soddisfano i vincoli imposti dal programma vengono identificati dalla scritta “Engineered for Mobile Performance”, scritta che ne garantisce la qualità. Sul mercato sono già presenti oltre 17 modelli proposti da aziende come Dell, HP, Lenovo, Asus, Acer, Samsung.
Quale sono i vincoli imposti dal Project Athena? Si tratta di sei fattori denominati “Key Experience Indicators” che sono stati identificati basandosi sulle modalità concrete d’uso, e più precisamente di Azione istantanea, Prestazioni e reattività, Intelligenza, Durata della batteria, Connettività e Design.
nicola procaccioNicola Procaccio, Country Lead di Intel Italia ha sottolineato come...: “Il PC del futuro richiederà un’evoluzione continua e Project Athena punta proprio a conseguire questo, attraverso un programma di innovazione che coinvolge tutti gli attori dell’ecosistema per introdurre sul mercato laptop che racchiudono il meglio della tecnologia di nuova generazione, come 5G e AI, e appositamente creati per venire incontro alle reali esigenze degli utenti e dei loro modelli di utilizzo. Il nostro concetto di PC è un dispositivo che portiamo sempre con noi e che ci assiste per consentirci di concentrarci e svolgere il nostro lavoro o qualsiasi altra attività, al meglio, anche quando si è in movimento. Siamo convinti che le specifiche tecniche targate Project Athena faranno la differenza, perchè mai come prima d’ora coprono, già a livello di componentistica, un set di caratteristiche necessarie per dispositivi moderni e avanzati. Un allineamento fin dalle fasi preliminari della progettazione, che assicureranno durata della batteria oltre le nove ore in uso normale e in condizioni reali, reattività istantanea, integrazione dell’intelligenza artificiale e della connettività di ultima generazione – tutto all’interno di design sottili e leggeri”.
nuc elementL’Intel Experience Day è stata anche l’occasione per vedere il NUC 8 Compute Element, una piccola scheda che contiene al proprio interno tutti i componenti principali di un personal computer, compresa la CPU e la memoria. Questa scheda può essere inserita all'interno di un Intel NUC Rugged Chassis Element oppure integrata in un sistema di terze parti.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche