googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

5G, Motorola commercializza gli smartphone moto g 5G e moto g9 power

Lo smartphone moto g 5G sarà disponibile in Italia da fine Novembre al prezzo di 369 euro, mentre moto g9 power (sempre disponibile da fine novembre) costerà 249 euro nella variante di colore Metallic Sage.

Prodotti
Motorola lancia moto g 5G e moto g9 power, pensati per chi cerca uno smartphone dotato di connettività ultraveloce 5G. Entrambi offrono caratteristiche distintive, integrate a funzionalità di ultima generazione, che consentono di seguire le proprie passioni senza rinunciare ad una scheda tecnica completa, in termini di fotocamera, prestazioni e display. 
moto g 5G è dotato di tante funzionalità che sfruttano l’Intelligenza Artificiale ed è ottimizzato per garantire alte prestazioni anche con un multi-tasking intensivo, grazie al supporto del processore Qualcomm Snapdragon 750G 5G di ultimissima generazione. La velocità del 5G consente di scaricare film in pochi secondi e giocare online senza alcun rallentamento. Rispetto al 4G, la connettività 5G offre una larghezza di banda maggiore, minore latenza e un tempo di ritardo ridotto, per non perdersi neanche un dettaglio.
moto g 5g motorolaIl sistema a tripla fotocamera di moto g 5G è dotato di una tecnologia fotografica per scatti vividi e dinamici, indipendentemente dalla situazione. Il sensore principale da 48 MP con tecnologia Quad Pixel rende brillanti gli scatti anche in condizioni di scarsa illuminazione e l'obiettivo ultra-grandangolare permette di immortalare la scena nella sua interezza.
La fotocamera Macro Vision consente di avvicinarsi al soggetto 5 volte di più rispetto a un obiettivo standard, per foto e primi piani mozzafiato. La fotocamera frontale da 16MP con una dimensione del sensore di 2,0 μm pixel cattura istantanee a prova di Instagram.
moto g 5G possiede una batteria da 5.000 mAh che garantisce autonomia fino a 2 giorni con una singola carica2. In questo caso giocano un ruolo fondamentale anche l'ultimo processore Qualcomm Snapdragon 750G, che migliora l'efficienza energetica anche con la velocità da 5G, ed il sistema operativo Android nativo. Entrambi permettono di liberarsi dalle preoccupazioni di dover ricaricare frequentemente la batteria. Quando arriva il momento di ricaricare, è possibile farlo in modo rapido con la tecnologia di ricarica TurboPower da 20W, che permette di ottenere fino a 10 ore di autonomia in soli 15 minuti. 
Il display MaxVision FHD+ con diagonale da 6,7" di moto g 5G è dotato di tecnologia HDR10 e offre colori vividi e realistici con maggiore luminosità e contrasto dei contenuti; il formato da 20:9 offre un design elegante che permette di accogliere la grande diagonale di schermo senza comprometterne l’ergonomia. Le prestazioni eccezionali di questo smartphone sono garantite da una RAM da 6GB che consente di svolgere più attività contemporaneamente e in modo sempre rapido e fluido, passando facilmente da un'applicazione all'altra. Grazie ai 128 GB di memoria integrata, espandibile fino a 1 TB utilizzando lo slot per schede microSD, è possibile portare con sé tutti i propri contenuti preferiti ovunque si vada.

moto g9 power

moto g9 power invece vanta una fotocamera dalle elevate prestazioni combinata a 60 ore di autonomia grazie alla batteria più potente mai inclusa in un telefono Motorola. L'impressionante batteria da 6000 mAh consente la massima libertà di utilizzo delle funzionalità dello smartphone, andando avanti per giorni con una singola carica e senza dover portare con sé il caricabatterie.
moto g9 power permette all’utente di rimanere connesso più a lungo per effettuare videochiamate, guardare film, show e godersi lungi viaggi senza preoccuparsi di ricaricare. Per la prima volta all’interno della famiglia moto g power, è stato aggiunto un sensore ad altissima risoluzione da 64 MP che offre una chiarezza e una precisione del colore eccezionali.
La tecnologia Quad Pixel assicura che ogni foto risulti nitida e luminosa, indipendentemente dalle impostazioni, grazie a una sensibilità alla luce 4 volte superiore. Le foto di tutti i giorni diventano ritratti professionali con il sensore di profondità in grado di catturare i più piccoli dettagli con una fotocamera Macro Vision dedicata che permette di avvicinarsi al soggetto 4 volte di più rispetto a un obiettivo standard. Che si tratti di un fiore o della cassa di un orologio, è possibile fotografare a meno di 2,5 cm. La camera frontale da 16 MP con tecnologia Quad Pixel5 consente di scattare selfie a prova di Instagram. I contenuti appaiono più belli che mai sull’ampio display Max Vision HD+ da 6,8" che offre un'esperienza incredibilmente immersiva, indipendentemente da ciò che state guardando. Grazie alla piattaforma Qualcomm  Snapdragon mobile le prestazioni dello smartphone non subiscono rallentamenti. I 4 GB di RAM e i 128 GB di memoria integrata consentono di avere sempre a disposizione applicazioni, musica, film e foto.
L’app della fotocamera è stata ridisegnata e include nella parte inferiore dello schermo le funzioni più utilizzate, rendendo più facile e intuitivo scattare. I video sono più luminosi grazie alle nuove funzioni come lo spot colour video che consente di mantenere particolari colori nell'inquadratura e trasformare tutto il resto in bianco e nero oppure la face beauty video che riduce le imperfezioni.  Un pulsante dedicato, sul bordo laterale dei due dispositivi, consente di avere Google Assistant a portata di mano per trovare rapidamente risposte mediante l’utilizzo della voce.

Prezzi e disponibilità 

moto g 5G sarà disponibile in Italia da fine Novembre al prezzo di 369,99 euro nella variante di colore Molten Lava.
moto g9 power sarà disponibile in Italia da fine Novembre al prezzo di 249,99 euro nella variante di colore Metallic Sage.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche