googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Office, accordo tra Microsoft e DropBox

Sarà possibile modificare i file Office direttamente dalle applicazioni mobile Dropbox e sincronizzare le modifiche attraverso vari dispositivi, accedere ai file archiviati su Dropbox dalle App Office e persino condividere link di Dropbox, dopo aver apportato modifiche, direttamente da Office.

Vendor
Microsoft e Dropbox hanno annunciato una partnership volta a migliorare ulteriormente l'esperienza offerta dalla suite di produttività Office.
Dropbox, in un post pubblicato sul suo profilo ufficiale, ha rivelato che attualmente sono oltre 35 miliardi i documenti Office archiviati sulla piattaforma dai propri utenti, un numero decisamente impressionante che ha spinto la società a stringere un accordo con il colosso di Redmond.
A partire dalle prossime settimane, dunque, gli utenti potranno modificare i file Office direttamente dalle applicazioni mobile Dropbox e sincronizzare le modifiche attraverso vari dispositivi, accedere ai file archiviati su Dropbox dalle App Office e persino condividere link di Dropbox, dopo aver apportato modifiche, direttamente da Office.
dropbox-office.jpg
La collaborazione permetterà agli utenti di accedere a queste nuove funzioni sulle applicazioni Dropbox per Android e iOS già a partire dalle prossime settimane, migliorando così sensibilmente l'esperienza degli utenti.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche