▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Westcon-Comstor, i risultati finanziari del FY24

Solidi e duraturi grazie alla strategia data-driven e al passaggio al modello basato sui ricavi ricorrenti. Aumento a due cifre sia dell'utile lordo che dell'EBITDA rettificato nel FY24, con una forte crescita nei settori della cybersecurity e del networking

Distributori

Westcon-Comstor, fornitore globale di tecnologia e distributore specializzato, ha reso noti i propri risultati per l'anno fiscale conclusosi il 29 febbraio 2024 (FY24).
Dati Finanziari
Fatturato totale in crescita dell'8% a 3,69 miliardi di dollari (esercizio 23: 3,42 miliardi di dollari), grazie ai solidi risultati del software;
• Il fatturato lordo dei fornitori strategici è aumentato del 10%, con un CAGR del 10% negli ultimi cinque anni;
Utile lordo in aumento del 23% a 403 milioni di dollari (23 anni: 329 milioni di dollari), con una crescita a due cifre in tutte le regioni;
• Focus sui ricavi ricorrenti con una crescita del 24% a 1,63 miliardi di dollari, che rappresentano il 44% (FY23: 38%) del fatturato totale;
• L'EBITDA rettificato aumenta del 26% a 120,2 milioni di dollari (FY23: 95,1 milioni di dollari), con un ulteriore miglioramento di 0,5 punti percentuali del margine al 3,3%;
• Un CAGR dei ricavi dell'8% su cinque anni dimostra il successo del cambiamento di orientamento strategico introdotto nel FY18;
• Il debito netto è rimasto stabile nonostante la forte crescita e le sfide legate ai tempi di consegna dei prodotti.
Punti salienti dell’attività operativa
• Lancio dell'innovativo programma legato al Marketplace di Amazon Web Services (AWS)
• Acquisizione di Rebura come parte di una più ampia strategia e opportunità di crescita nel cloud
• Accelerazione dell'approccio data-driven con il lancio del tool “Partner Insights”Maurizio Lavagna, Managing Director Westcon Southern Europe di Westcon-Comstor, commenta così i risultati: “È stato un altro anno di crescita davvero eccellente per Westcon-Comstor a dimostrazione della nostra efficacia e capacità, come azienda, di operare in condizioni di mercato mutevoli, forti della nostra visione partner-centric, delle nostre decisioni data-driven e dell’ambizione di essere il principale fornitore di tecnologia e distributore specializzato in soluzioni e servizi di cybersecurity e networking a livello globale. l nostro sguardo verso il futuro è decisamente ottimista, in quanto il mercato riconosce l'esperienza eccezionale che ogni giorno offriamo ai nostri clienti. Per mantenere la nostra crescita, ci concentriamo sull'identificare nuove opportunità per espandere ulteriormente le nostre capacità attraverso acquisizioni strategiche e altre iniziative lungimiranti come quelle mirate su Rebura e AWS Marketplace, consolidando il vantaggio sulla concorrenza”. E prosegue: “Il nostro impegno per il successo dei partner, unito alla responsabilità ambientale e sociale, alla continua innovazione di processo e tecnologica evidenziano la nostra capacità di fornire valore ed eccellenza nel servizio, per questo siamo fiduciosi del fatto che il prossimo anno sarà un altro grande anno di crescita per l'azienda”.

Straregia in azione
Westcon-Comstor, che collega alcuni tra i principali vendor IT con un canale di rivenditori di tecnologia, system integrator e fornitori di servizi, ha un approccio unico basato sui dati che ha portato ad una crescita delle vendite in tutte le aree geografiche: un altro anno di progressi eccezionali. I ricavi totali sono aumentati del 7,7%, raggiungendo i 3,69 miliardi di dollari (3,42 miliardi di dollari nel FY23), grazie alla forte performance dei settori della cybersecurity e del networking. L'utile lordo è aumentato del 22,7% a 403 milioni di dollari (FY23: 329 milioni di dollari), con una crescita a due cifre in tutte le regioni.
I risultati per l'anno terminato il 29 febbraio 2024 riflettono l'accelerazione del passaggio di Westcon-Comstor a un modello basato sui ricavi ricorrenti basato su software, servizi e abbonamenti, con i ricavi ricorrenti che ora rappresentano il 44% dei ricavi totali, rispetto al 38% dell'anno fiscale 23.
L'EBITDA rettificato è aumentato del 26,4%, passando da 95,1 a 120,2 milioni di dollari, riflettendo la continua crescita dei ricavi e la spinta all'efficienza, che ha portato ad un ulteriore aumento di 0,5 punti percentuali del margine EBITDA rettificato al 3,3% (FY23: 2,8%).
Nell'anno fiscale 24 si è assistito a un allentamento dei vincoli della supply chain sperimentati nell'anno precedente, con un costante miglioramento della supply chain dell'hardware e della disponibilità dei prodotti.
Il portafoglio ordini complessivo su base netta è sceso da 768 a 446 milioni di dollari.

L’approccio Data-driven
Intelligent Demand, il programma proprietario di Westcon-Comstor per la generazione delle lead basate su dati e sulle analisi avanzate e sulla piattaforma di customer insights dell'azienda, continua a crescere. La continua crescita in quest'area dimostra la capacità dell'azienda di dare ai partner di canale la possibilità di mettere i dati al centro della loro strategia di crescita.
L'anno fiscale 24 ha visto anche il lancio di “Partner Insights”, un nuovo strumento che si colloca all'interno di PartnerCentral, il marketplace digitale di Westcon-Comstor, che consente ai partner di monitorare le principali metriche di performance e di adottare un approccio all'analisi delle prestazioni basato sui dati.

Crescita in tutte le regioni
L'eccellente performance operativa dell'azienda ha portato ad una crescita a due cifre dell'utile lordo in tutte le regioni nel corso dell'anno, riflettendo dunque la crescita del fatturato in ogni regione.I settori tecnologici chiave e le vendite di software guidano la crescita
LA crescita nel FY24 è stata trainata da una forte performance nei settori della cybersecurity e del networking, che insieme rappresentano l'89% del fatturato. La continua innovazione nell'offerta dell'azienda ai vendor e ai partner di canale ha portato a diverse iniziative leader di mercato.
Ad esempio, nel corso dell'anno fiscale 24 i 3D Lab di Westcon-Comstor, che consentono di testare le soluzioni di cybersecurity di più fornitori rispetto a casi d'uso specifici in un ambiente dimostrativo virtuale dinamico, hanno attirato più di 1.500 utenti e hanno generato oltre 25 milioni di dollari di nuovo business per i partner dal suo lancio l'anno precedente.
Creati in risposta all'evoluzione delle esigenze e dei comportamenti di acquisto degli utenti finali, i 3D Lab consentono ai partner di Westcon-Comstor e ai loro clienti di sperimentare diverse combinazioni di soluzioni dei vendor prima dell'acquisto e dell'implementazione.
Combinati, in tutti i settori tecnologici, il software e i servizi rappresentano ora il 46% del fatturato (FY23: 40%), a dimostrazione del passaggio dell'azienda ad un modello basato sui ricavi ricorrenti.

Tappe fondamentali dell'anno
A gennaio 2024, Westcon-Comstor ha annunciato il lancio del programma legato al Marketplace di AWS. Ciò ha significato un percorso più snello per le transazioni su Marketplace di AWS per i partner e i vendor, favorendo nuove opportunità di crescita e assicurando il ruolo del canale nell'economia del mercato del cloud.
L'acquisizione di Rebura da parte di Westcon-Comstor nel gennaio 2024 rappresenta un altro significativo passo avanti nel rafforzamento delle sue capacità cloud e dei suoi servizi incentrati sul canale. Questa mossa strategica consente ai partner di offrire una suite completa di soluzioni AWS ai propri clienti. L'esperienza di Rebura, combinata con la specializzazione in cybersecurity di Westcon-Comstor, forma una solida offerta cloud per i partner di canale, rafforzando ulteriormente l'offerta dell'azienda nell'ambito di una più ampia strategia cloud.

Dinamiche di mercato
Nel corso dell'anno, le dinamiche di mercato sono state influenzate da vari fattori, tra cui l'inflazione e i tassi d'interesse elevati, le tensioni geopolitiche, l'elevato numero di elezioni a livello globale, le conseguenze dei rischi climatici e l'aumento degli attacchi informatici. Tutte queste sfide hanno sottolineato l'importanza cruciale di misure e soluzioni di cybersecurity solide, spingendo le organizzazioni a dare priorità agli investimenti in tecnologie che migliorano le loro capacità di difesa informatica. Gli investimenti nella resilienza informatica sono rimasti una priorità assoluta per le organizzazioni, a causa dell'aumento della minaccia di attacchi informatici. Nonostante l'incertezza macroeconomica e i budget IT limitati, il mercato mondiale delle tecnologie di cybersecurity ha registrato una crescita notevole, generando opportunità per Westcon-Comstor e i suoi partner.

Prospettive
In prospettiva, nonostante le condizioni difficili, l'azienda si aspetta di continuare a ottenere risultati e crescita solidi nell'esercizio finanziario 25. Si prevede che nel prossimo anno la crescita di Westcon-Comstor beneficerà della sua costante attenzione alla cybersecurity e al networking, mentre la strategia cloud dell'azienda alimenterà lo slancio.
L'approccio di Westcon-Comstor basato sui dati, insieme all'attenzione per il successo dei partner e per la responsabilità ambientale e sociale, continuerà a guidare le prestazioni, posizionando Westcon-Comstor come operatore di riferimento nell'offerta di valore e di eccellenza.
C'è ottimismo sul fatto che il FY25 sarà un altro anno di forti prestazioni e di crescita, grazie all'attuazione della propria strategia.
*L'EBITDA rettificato esclude i costi di ristrutturazione, i pagamenti basati su azioni e le voci fiscali una tantum che incidono sull'EBITDA.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter