googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Datacore, un italiano per l'area Emea

Rosario Perri è il nuovo Director of Strategic Partners and Alliances per l’area Emea. Il manager avrà il compito di pianificare, stimolare e attivare partnership strategiche.

Mercato
DataCore, azienda che opera nella fornitura di soluzioni di Software-Defined Storage e Infrastruttura Iper-convergente basate sullatecnologia Adaptive Parallel I/O, ha annunciato la nomina di Rosario Perri a Director of Strategic Partners and Alliances per l’area Emea.
Rosario avrà il compito di pianificare, stimolare e attivare partnership strategiche che permettano a DataCore di posizionare efficacemente e vendere la sua tecnologia da record Parallel I/O utilizzando i canali più influenti nell'area Emea.
RosarioPerriPIC_CUT.jpgCon oltre 16 anni di esperienza nel settore tecnologico, Rosario proviene da 1E, fornitore di software per l’automazione del ciclo di vita dei prodotti e partner Microsoft Gold, dove era responsabile del canale e delle partnership con l’obiettivo di replicare e attivare le alleanze strategiche Emea nel resto del mondo.
In precedenza, Rosario aveva ricoperto posizioni gestionali di business development aprendo nuovi mercati e nuove opportunità Emea in Nlyte Software, Touchpaper Software e Landesk Software (ora Ivanti).
“Rosario si unisce a noi in un momento fondamentale della storia più che ventennale di innovazione di DataCore", evidenzia Amanda Bedborough, Svp Emea Operations di DataCore Software: “Il nostro software Parallel I/O permette di recuperare i guadagni di produttività tipici dell’elaborazione parallela per portare a tempi di risposta da record nelle applicazioni aziendali di database, analytics ed elaborazione transazionale e in tempo reale".
"Ho scelto DataCore perché credo fermamente che questa società rivoluzionerà molto rapidamente gli ambienti Sql e Oracle consentendo di ottenere una velocità di trasferimento dati nell’I/O ottimale velocizzando così le risultanti transazioni - conclude Perri -. Per farlo, dobbiamo ampliare e migliorare l’attuale canale DataCore reclutando e attivando nuovi partner enterprise e System Integrator”.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche