googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Xerox, pronti 24 miliardi di dollari per acquisire HP

Xerox, con l'appoggio finanziario di Citigroup, Bank of America e la giapponese Mizuho Financial Group è pronta a portarsi a casa HP.

Mercato
Dopo indiscrezioni, dietrofront, promesse disattese, minacce di OPA ostile alla fine Xerox mette sul piatto ben 24 miliardi di dollari per portarsi a casa HP.
L'operazione finanziaria viene appoggiata da tre istituti di credito: Citigroup, Mizuho e Bank of America. L'annuncio viene formalizzato direttamente da JohnVisentin, Ceo di Xerox Holdings Corporation, in una lettera a Enrique Lores e Chip Bergh, rispettivamente Ceo e Presidente del consiglio d'amministrazione di HP.

Gli accordi con gli istituti di credito americani Citigroup e Bank of America e con la giapponese Mizuho Financial Group, spiega John Visentin, fugano ogni dubbio sulla capacità di Xerox di raccogliere il capitale necessario a finanziare la proposta di acquisizione di HP, avanzata per la prima volta il 7 novembre 2019, successivamente rifiutata - per ben due volte - dal consiglio di amministrazione della società di Palo Alto per poi tramutatasi in una promessa di OPA ostile a fine novembre 2019.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche