googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Riorganizzazione per Tech Data Italia

Riccardo Nobili assume l'incarico di Sales Director mentre Vincenzo Bocchi assume il ruolo di Advanced Solutions Director.

Mercato
Tech Data Italia, nell’ottica di creare una forza vendita più solida, efficiente e allineata con le necessità attuali e future del mercato IT, annuncia con decorrenza immediata la nomina di Riccardo Nobili nel ruolo di Sales Director e l’avvicendamento con Vincenzo Bocchi nel ruolo di Advanced Solutions Director.
nobili
“Riccardo con la sua esperienza di 12 anni in Tech Data in ruoli chiave, ha sempre dimostrato una grande capacità di lavorare in team e di fare le scelte strategicamente più giuste per il futuro dell’azienda. È per questo che ritengo sia la persona più adeguata a gestire la nostra forza vendita e traguardarla verso la distribuzione del futuro” dichiara Augusto Soveral, Managing Director Italy di Tech Data.
“Sono molto orgoglioso di questa nuova sfida e di poter guidare un Team vincente la cui capacità e professionalità è indiscutibile ed è riconosciuta dal mercato.Insieme lavoreremo per continuare a crescere in modo sostenibile, per amplificare la soddisfazione dei nostri Partner e per cogliere le innumerevoli opportunità che la trasformazione digitale del nostro paese ci sta offrendo” commenta Riccardo Nobili.
Contestualmente Tech Data Italia  a
nnuncia che il ruolo di Advanced Solution Director precedentemente ricoperto da Riccardo Nobili verrà  preso in carico da Vincenzo Bocchi.
vincenzo bocchi“La strategia Tech Data di investimento nelle tecnologie di nuova generazione, parte del portfolio della divisione specializzata Advanced Solutions, di continua trasformazione dei modelli di business e di rafforzamento dell’offerta unitamente alla forza del nostro ecosistema, mi stanno dando la grande opportunità di ampliare le sinergie tra i nostri partner e massimizzare la creazione del valore per il cliente, che colgo con entusiasmo e passione come sempre" commenta Vincenzo Bocchi. 
Per Augusto Soveral: "Questa nuova organizzazione ci consentirà di gestire al meglio il processo di trasformazione in atto nel nostro settore, garantendo un migliore approccio tecnologico e una visione end-to- end nella gestione del cliente. In questo contesto la capacità di collaborazione tra i team e le rinnovate competenze avranno un ruolo chiave per affrontare le sfide che ci attendono”.  
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche