googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Dell Technologies, il nuovo Partner Program accelera semplificazione e profittabilità

Il programma di canale è stato rafforzato con nuovi tool e incentivi, ma soprattutto arricchito della possibilità per i partner Titanium e Platinum di vendere le licenze VMware direttamente dal Dell Technologies Partner Program accedendo a uno sconto di base allineato. Obiettivo del refresh del programma: garantire maggiori margini di profitto e preparare il terreno al lancio del Progetto Apex

Vendor
“Credo fermamente che i nostri partner siano le fondamenta di tutto ciò che facciamo. La tecnologia è un fattore abilitante, ma i nostri partner sono i veri trasformatori". Il pregevole riconoscimento arriva direttamente da Rola Dagher, Global Channel Chief di Dell Technologies, nel corso del 2021 Partner Program Kickoff, evento in cui sono state annunciate le ultime novità introdotte nel programma di canale del vendor. Un programma rivisto in collaborazione con i partner per dare ancora più slancio alla loro profittabilità, stando al fianco dell’intero ecosistema in qualsiasi scenario decida di muoversi: dall’edge al data center fino al cloud. "La tecnologia Dell sarà sempre lì per loro, al loro fianco, durante gli alti e i bassi" chiarisce Dagher, ricordando come il tema dominante dell’anno sarà tutto incentrato su una solida promessa, ‘Together, we stop at nothing’. Un tema che ancora una volta ribadisce la centralità della collaborazione nei valori portanti di Dell.

Tre le maggiori novità che spiccano all’interno del nuovo programma. La prima riguarda la possibilità per i partner accreditati Titanium e Platinum di vendere le licenze VMware direttamente dal Dell Technologies Partner Program accedendo a uno sconto di base allineato. "Questa disponibilità preparerà i partner al lancio del Progetto Apex, ossia il  progetto che punta a offrire tutte le nostre soluzioni in modalità as-a-service” spiega Dagher. Per ora ad essere disponibile è solo Dell Storage-as-a-Service e solo negli Stati Uniti. Ma, a quanto dichiarato, entro il primo trimestre 2021 l’opzione dovrebbe essere estesa a tutto il Nord America e ad alcuni Paesi europei.

La seconda novità introdotta nel programma di canale riguarda il nuovo Incentive Center, che semplifica l’applicazione di sconti, l’accesso ai fondi marketing e al programma MyRewards da parte dei partner. “In un’unica piattaforma centralizzata il nostro canale potrà adesso avere visibilità e approfondimenti su tutti i programmi e tutti gli incentivi disponibili. Una semplificazione enorme per il business di tutti gli operatori certificati” commenta la Global Channel Chief, che sottolinea anche una terza importante novità all’interno del programma di canale, la disponibilità dell’Online Solutions Configurator, uno strumento volto a velocizzare configurazioni e quotazioni dei prodotti. “Questo tool garantirà un migliore trasparenza sui prezzi, offrendo opzioni self service ai partner che potranno così essere più reattivi nei confronti delle opportunità di mercato” precisa Dagher.
rola dagher, global channel chief, dell technologiesRola Dagher, Global Channel Chief di Dell Technologies“I cambiamenti introdotti rappresentano un'evoluzione del programma esistente, non una rivoluzione” tiene a precisare Cheryl Cook, SVP Global Partner Marketing di Dell Technologies, sottolineando come la società abbia ascoltato suggerimenti e feedback dei partner per assicurarsi di soddisfare pienamente le loro richieste. “Il programma aumenta premi e reward nei confronti di tutta quella parte di canale che si impegna in operazioni di cross selling e up selling, spingendo parallelamente l’offerta as-a-service alla base del progetto Apex. Questo non significa che i nostri partner non avranno più la possibilità di vendere in modalità tradizionale, ma è importante che la tendenza alla semplificazione oggi diffusa sul mercato sia presa in considerazione e il progetto Apex è in grado di assecondarla” conclude Cook.
cheryl cook, svp global partner marketing, dell technologiesCheryl Cook, SVP Global Partner Marketing di Dell Technologies
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche