googletag.pubads().definePassback('/4143769/channelcity-sfondo', [1, 1]).display();

Datamatic, “i nostri Cash & Carry sono filiali sul territorio”

Evoluti in ottica a valore, i 22 Cash & Carry dislocati in tutta Italia assicurano ai dealer un servizio personalizzato e competente in grado di consigliare soluzioni commerciali e supportare con attività marketing ad hoc. In arrivo una linea con diverse soluzioni anti covid, mentre prosegue il supporto al tema della mobilità elettrica attraverso il marchio VivoBike

Distributori
A causa delle inevitabili difficoltà operative dettate dal lockdown, l’emergenza Covid ha avuto un forte impatto sulle attività degli operatori di canale. “Nonostante ciò, la rete dei Cash & Carry di Datamatic è riuscita a supportare i dealer ogni giorno con materiale informatico sempre disponibile” afferma Davide Vita, Field Sales Manager di Datamatic, ricordando che per permettere ai rivenditori di soddisfare tutte le richieste urgenti di quel periodo (soprattutto relative a prodotti adatti allo smart working) tutti i Cash & Carry sono stati organizzati con precisi orari di ritiro del materiale su prenotazione giornaliera. In questo modo i dealer, nonostante il lockdown, hanno potuto continuare a ritirare i prodotti direttamente ai banchi vendita, senza aspettare e senza creare assembramenti: un esempio di attento supporto che testimonia l’alto livello di collaborazione della rete Datamatic.

Negli ultimi anni i suoi Cash & Carry hanno attraversato infatti un’evoluzione importante, diventando per il distributore delle vere e proprie filiali su tutto il territorio nazionale e per i rivenditori un forte punto di riferimento nella propria area geografica. In ogni Cash uno staff preparato e competente incontra i reseller di zona per verificare le esigenze di ognuno, proponendo soluzioni personalizzate e mirate con l’obiettivo di seguire il rivenditore ad personam, consigliandolo con proposte commerciali e supportandolo con attività marketing sulle novità del mercato IT.
davidevita datamaticDavide Vita, Field Sales Manager di Datamatic“Al momento disponiamo di 22 Cash & Carry dislocati in modo da assicurare una copertura territoriale nazionale molto capillare. Ogni Cash ha uno staff dedicato ai rivenditori che si approvvigionano nei nostri punti vendita, approfittando delle promozioni e delle attività marketing che Datamatic elabora ogni settimana. A supporto delle vendite è anche presente un Territory che si occupa dello sviluppo della zona, collaborando con la filiale stessa e organizzando incontri e visite mirate a clienti strategici. In tutti i Cash & Carry si trovano, poi, aree demo ed espositive, dove incontrare periodicamente la clientela insieme ai nostri partner commerciali” spiega Vita, profondamente convinto che la formula del canale Cash & Carry, come la si intendeva in passato, oggi non abbia senso. La nuova logica è improntata a un maggior valore e Datamatic la cavalca ormai da tempo con il risultato che oggi sul suo fatturato il giro d’affari di questo canale di vendita vede un contributo del 28%.
datamatic cash carry mapSul territorio ogni Cash & Carry ha naturalmente delle sue peculiarità. “Le linee guida sono ovviamente identiche per tutti i Cash & Carry, ma ogni area geografica ha esigenze diverse e un tessuto sociale sensibilmente differente, al punto che alcuni brand percepiti con buoni risultati al Nord hanno, invece, scarso successo al Centro oppure al Sud. I nostri Cash & Carry tengono in considerazioni queste differenze, assecondando le peculiarità della propria area di competenza” precisa il Field Sales Manager.



Presto disponibile una linea di soluzioni anti covid
Datamatic è presente sul mercato da oltre 40 anni, un lasso di tempo in un cui è divenuta un punto di riferimento importante per rivenditori alla ricerca di competenza. “Molti nostri clienti ci hanno seguito con attenzione e passione lungo questo percorso e si è creato un rapporto di fiducia reciproca che negli anni si è consolidato e ci ha permesso di raggiungere risultati importanti, malgrado il mercato abbia dovuto affrontare parecchie difficoltà negli ultimi tempi. In un momento di grande incertezza come quello attuale, la fiducia, il rispetto e la professionalità vengono riconosciuti dal cliente, che della nostra rete di Cash & Cary apprezza anche la capacità di offrire un servizio mirato e personalizzato per le diverse esigenze” puntualizza Vita, dando alcune anticipazioni da qui a fine 2020. Nei Cash & Carry continueranno a essere organizzati incontri con i partner di riferimento, mentre sul fronte dell’offerta sarà presentata una linea con diverse soluzioni anti covid e per la prevenzione. “Sosterremo anche in modo particolare la mobilità elettrica del nostro marchio VivoBike e, in generale, promuoveremo tutte le soluzioni inerenti nuovi mercati e business che possano coinvolgere la nostra clientela in nuovi scenari su cui Datamatic investirà risorse finanziare e personale, cosi come abbiamo sempre fatto in tutti questi anni” conclude.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche