Attiva Evolution, il business a valore come volano per la crescita

Le strategie 2021 della BU a valore del Gruppo Attiva che si appresta a formalizzare un accordo significativo con Reevo, cloud provider italiano.

Distributori
Il business a valore come volano per la crescita. E' questo, in estrema sintesi, il percorso di Attiva Evolution, la business unit a valore del distributore Attiva che mette al centro soluzioni che spaziano dalla cybersecurity al networking, dall'UCC al cloud. E su questo versante spicca la novità di questo inizio di febbraio.

lorenzo zanotto attivaLorenzo Zanotto, BU Sales manager di Attiva Evolution ha infatti annunciato la partnership commerciale e tecnologica con Reevo, cloud provider italiano che ha nel territorio italiano Data Center certificati TIER IV, che eroga i suoi servizi in conformità dei più alti standard e certificazioni come quelli ISO9001, ISO27001, ISO27017, ISO27018, ISAE3402, SSAE 18 (per citarne alcune), che vanta l’accreditamento AGID come Cloud Provider qualificato per l’erogazione di servizi alla Pubblica Amministrazione e che come ha come modello di business il canale indiretto, strada praticata anche da Attiva Evolution. La partnership, che verrà formalizzata in questi giorni, consentirà ad Attiva Evolution di presentarsi al mercato con un solido partner tecnologico e soprattutto permetterà alla BU a valore guidata da Zanotto di disporre di nuove e importanti soluzioni as a service.

Un 2020 figlio dell'emergenza pandemica
Lo scorso anno chi ha potuto pienamente offrire soluzioni ampie per lo smart working ha beneficiato di ottimi risultati complessivi. Attiva Evolution ha chiuso il 2020 con un sostanziale pareggio, certamente influenzato dal mix dei vendor a portfolio e dal ritardo dell'avvio di progetti significativi da parte del mercato B2B. “Alcuni vendor legati soprattutto all’Unified Communication hanno avuto una crescita importante mentre altri più legati alle infrastrutture non sono stati così performanti, così come quelli che spaziano nel mercato del cabling”, evidenzia Lorenzo Zanotto che poi sottolinea come il Gruppo Attiva nel suo complesso sia cresciuto del 20 percento anno su anno.

Gli obiettivi 2021
Sono chiari gli obiettivi 2021 del management di Attiva Evolution. A partire da quello che potrà offrire alla filiera del canale grazie alla partnership con Reevo, la business unit a valore di Attiva metterà a disposizione dl canale soluzioni performanti in ambito UCC e Cybersecurity, così come nuove opportunità in ambito Augmented Collaboration e Augmented Analytics.
Attiva Evolution già oggi può mettere sul piatto partnership commerciali significative come quella con Extreme Networks, così come quella delle soluzioni iperconvergenti ed edge di Scale Computing oppure con brand come SonicWall in ambito security o le soluzioni di Hikvision. Un portfolio di brand che non si esaurisce certo qui (nel panel brand della BU a valore sono presenti oltre 20 vendor) e che già oggi consente ad Attiva Evoution di mettere a disposizione di var, system integrator e reseller interessanti soluzioni nonché sessioni di formazione tecnica e commerciale.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche