▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

realme nella Top 5 tra i vendor di smartphone secondo Canalys

Nel primo trimestre del 2024 l’azienda ha raggiunto il quinto posto nella classifica dei top vendor di smartphone dell'analista di mercato, con una crescita del 106% anno su anno

Mercato

realme, il marchio di smartphone in rapida crescita a livello mondiale, ha raggiunto un prestigioso traguardo: grazie alle ottime performance registrate dai suoi modelli più recenti, nel primo trimestre del 2024 in Italia l’azienda ha raggiunto il quinto posto nella classifica dei top vendor di smartphone dell'analista di mercato Canalys, con una crescita del 106% anno su anno.

Il 2024 è un anno importante per realme: a gennaio ha deciso di affermare in maniera concreta la sua crescita costante con un rebranding e una nuova impostazione strategica, che vedrà l’azienda puntare a una crescita costante nel lungo periodo, concentrandosi su priorità di più ampio spettro come l'esperienza e la reputazione del brand, la tutela degli utenti, lo sviluppo sostenibile e la fidelizzazione degli utenti nel lungo periodo. Fondata nel 2018, realme è oggi un player importante nel mercato globale degli smartphone. Ha raggiunto i 100 milioni di vendite nel 2021 e i 200 milioni di spedizioni nel 2023, quinto brand più veloce di sempre a entrare far parte del "200 Million Club" a livello internazionale.I prossimi mesi saranno importanti anche dal punti di vista della costruzione del marchio”, ha dichiarato Chase Xu, Vice President di realme. “Sia a livello internazionale che in Italia stiamo continuando a rafforzare il legame con i consumatori più giovani, presidiando per esempio eventi musicali o piattaforme come TikTok, e più in generale con quanti sapranno cogliere l’opportunità di conoscere realme e apprezzare un marchio che consente loro di vivere esperienze tecnologiche che superino le aspettative”.

Forte dell’apprezzamento crescente dei suoi prodotti da parte dei consumatori – basti pensare che le vendite della serie realme 12 Pro sono state superiori del 50% rispetto a quelle della serie 11 Pro lanciata nel 2023 – realme punta, infatti, a una ulteriore crescita quest’anno e il prossimo, affiancando nuovi prodotti nella fascia 200-500 euro e smartphone pensati per presidiare la fascia medio-alta del mercato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter