Tech Data e Synnex, prende forma il più grande distributore IT mondiale

L'operazione, da oltre 7 miliardi di dollari, riguarda un colosso presente in oltre 100 Paesi con un portfolio di 150mila clienti e partner, con prodotti e soluzioni di oltre 1.500 vendor

Distributori
Grandi manovre nel mondo della distribuzione IT. Con un’operazione del valore di oltre 7 miliardi di dollari, Tech Data e Synnex hanno infatti siglato a fine marzo un accordo di fusione, che darà luogo a una nuova entità con una potenza di fuoco combinata di 57 miliardi di dollari di fatturato e più di 22mila dipendenti.

Nei primi commenti, alcuni osservatori hanno già definito la nuova società, della quale non è ancora stato comunicato il nome, il più grande distributore ICT del mondo, anche in ragione del fatto che il numero uno del mercato è attualmente Ingram Micro, il cui fatturato è nell’ordine dei 47 miliardi di dollari.

Nella nota ufficiale, si sottolinea che la nuova entità avrà una presenza globale in più di 100 Paesi, con un portafoglio ampio e diversificato di oltre 200.000 prodotti e soluzioni di oltre 1.500 vendor ICT, rivolti a oltre 150mila clienti e partner

L’attuale CEO di Tech Data, Rich Hume, è stato designato CEO anche della nuova azienda che sorgerà dalla fusione, mentre Dennis Polk, oggi President e CEO di Synnex, è destinato alla carica di Executive Chairman, con un ruolo di guida nell’integrazione delle due società e nelle strategie.

Fino al completamento dell’operazione, previsto per la seconda metà dell’anno, Tech Data e Synnex opereranno come entità indipendenti. Dopo la chiusura, agli azionisti di Synnex andrà il 55% della nuova entità, mentre il restante 45% sarà in capo ad Apollo Funds, che detiene Tech Data in seguito all’acquisizione avvenuta a fine 2019 da parte del fondo Apollo Global Management.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Mantieniti aggiornato sul mondo del canale ICT

Iscriviti alla newsletter

statistiche